cronaca

A Orvieto niente rifiuti provenienti da fuori regione. Un'interrogazione della capogruppo provinciale di FI Caronna

martedì 17 ottobre 2006
“No a nuovi rifiuti ad Orvieto provenienti da fuori regione”. La Capogruppo di Forza Italia, Gabriella Caronna, ha presentato un’interrogazione in Consiglio provinciale, nella quale contesta la decisione della Presidente della Regione “la quale – afferma la Capogruppo – ha nuovamente dato unilateralmente il proprio assenso al progetto che prevede lo smaltimento di alcune tonnellate di rifiuti extraregionali a Le Crete di Orvieto”. Chiedo al Presidente della Provincia – aggiunge poi la Caronna – se anch’egli, come i cittadini ternani e orvietani, non ritenga la proposta irricevibile e se non ritenga giŕ sufficiente l’aver smaltito, all’oscuro dei Consigli, 131.000 tonnellate di rifiuti provenienti dalla Campania, cosě come accertato dalla Guardia di Finanza”. La Capogruppo richiama poi la presunta incongruenza tra la connotazione artistica di Orvieto con le esigenze di smaltimento di grandi quantitŕ di rifiuti e chiama la sinistra ambientalista alla mobilitazione “cosě come – afferma – si č mostrata sempre pronta a fare con il Governo Berlusconi”. Si auspica infine una presa di posizione ufficiale del Consiglio che esprima la sua contrarietŕ ad una decisione che definisce “presa dall’alto”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 gennaio