cronaca

Viabilità. In dirittura d’arrivo interventi su alcune strade del Comprensorio, allo studio la nuova segnaletica regionale

sabato 20 maggio 2006
Approvati dalla Giunta provinciale di Terni tredici progetti esecutivi per la realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria, per un investimento complessivo di 3,8 milioni di euro. Gli interventi riguardano otto strade provinciali e cinque ex statali affidate alla gestione della Provincia. Gli interventi sulle ex statali riguardano le n°79 bis “Orvietana”, n°317 “Marscianese”, n°71 “Umbro-Casentinese” per 284 mila €; n°71 “Umbro-Casentinese” e n°74 “Maremmana” per circa 498 mila €; n°205 “Amerina” per 304 mila €; n°313 “di Passo Corese” e n°3 “Ter Narni-S.Gemini” per 231 mila €; n°3 “Ter Narni-S.Gemini” e n°79 “Ternana” per 383 mila €. Per il finanziamento di questi interventi saranno utilizzati fondi regionali appositamente stanziati e trasferiti a Palazzo Bazzani. Gli interventi sulle provinciali riguardano invece le n°43 “Segheria-Sferracavallo”, n°56 “Orvieto Scalo-Sferracavallo”, n°99 “dell’Aeroporto” per complessivi 250 mila €; n°37 “Montecastrilli-Avigliano-Melezzole”, n°83 “di Camerata”, n°88 “di Cordigliano” per 250 mila €; n°31 “di Giove” e n°33 “Lugnano-Attigliano” per 250 mila €; n°9 “Tuderte-Amerina”, n°41 “Settevalli”, n°22 “Carsulana” e n°113 “Tiberina” per 362.500 €; n°66 “di Collebertone”, n°68 “di San Mamiliano” e n°79 “Ternana” per 250 mila €; n°18 “Calvese”, n°20 “Narni-S.Urbano” e n°72 “d’Itieli” per circa 251 mila €; n°48 “per Allerona Scalo”, n°49 “Allerona-Allerona Scalo”, n°50 “dell’Osteriaccia”, n°51 “della Sala”, n°52 “Fabro-Parrano” e n°196 “del Casello Autostradale di Fabro” per complessivi 261 mila €; n°57 “Pornellese-Montegiove-Montegabbione”, n°61 “S.Venanzo-Fratta Todina”, n°105 “per S.Vito” e n°110 “per Marsciano” per 250 mila €. Contemporaneamente la Provincia di Terni sta provvedendo, quale Ente capofila sulla base di un “Protocollo d’Intesa” sottoscritto anche dalla Regione e dalla Provincia di Perugina, alla redazione del progetto relativo alla realizzazione di una nuova segnaletica turistica in Umbria. Si sta dunque realizzando quanto tra l’altro prevede il piano di sviluppo del “Sistema Turistico Locale” (STL) della Provincia di Terni, che individuava nel rinnovo della segnaletica turistica un progetto strategico che la Regione ha ritenuto prioritario per tutta l’Umbria. Il progetto assicurerà a livello regionale una omogeneità del modello, della grafica e del lay-out della segnaletica. “ Grazie a questa intesa che ha coinvolto la Regione dell’Umbria e le due Province - sottolinea l’assessore al Turismo della Provincia di Terni, Fabio Paparelli - sarà possibile procedere, a partire dai primi mesi del prossimo anno, all’installazione dei nuovi cartelli sulle strade umbre. Da questa iniziativa tutta la nostra regione trarrà dei sicuri benefici, sia in termini di accoglienza che di qualità dell’ informazione. Una buona segnaletica turistica, infatti, rappresenta il primo biglietto da visita nei confronti del turista ed è una importante componente del più complesso piano di promozione e valorizzazione turistica dell’Umbria.

Commenta su Facebook