cronaca

Un arresto e una espulsione per due extracomunitari irregolari

mercoledì 22 marzo 2006
di red.

Il loro fare guardingo aveva insospettito gli agenti di una volante del Commissariato di P.S. di Orvieto. Cosě due moldavi, T.I. e B.O rispettivamente di 29 e 26, si sono ritrovati a fare i conti con la legge. Dai controlli incrociati, T.I risultava inottemperante all’ordine di espulsione emesso dal Questore di Terni in data 29.08.2005 e per lui si aprivano le porte della locale casa di reclusione.

Diverso il discorso per il ventiseienne B.O che risultava essere sprovvisto di permesso di soggiorno. Come da legge, al ragazzo veniva intimato di lasciare il territorio nazionale entro cinque giorni.

Sono in corso indagini tese ad accertare la provenienza di un ciclomotore, relativa targa e un decoder digitale terrestre rinvenuti all’interno della baracca saltuariamente frequentata dai due.

L'intera operazione č avvenuta in collaborazione con personale della Squadra Amministrativa e immigrazione del locale Commissariato di P.S.

Commenta su Facebook