cronaca

Controlli Nas: otto residenze per anziani non autorizzate a Castel Giorgio

venerdì 13 gennaio 2006
A seguito di controlli eseguiti dagli ispettori sanitari del Nas carabinieri dell'Umbria tra la fine di dicembre e l'inizio di gennaio, nell' ambito di un servizio predisposto a livello nazionale, sonostate riscontrate in varie strutture ricettive per anziani carenze igieniche, strutturali e di personale medico, infermieristico ed assistenziale. Alcune strutture sono, tra l'altro, risultate abusive. Nel territorio del comprensorio orvietano sono state trovate, a Castel Giorgio, otto case di riposo prive della necessaria autorizzazione regionale per potere ospitare persone non autosufficienti. Alla procura della Repubblica di Orvieto stato inoltre denunciato il direttore sanitario di una residenza protetta che non aveva segnalato ai competenti organi casi di scabbia. Non erano state adottate le previste misure profilattiche, per cui la malattia si ripresentata pi volte durante l' ultimo anno, determinando ondate di epidemia che avevano contagiato ospiti della struttura e personale addetto all'assistenza.

Commenta su Facebook