cronaca

La Quadrifoglio compie venti anni. Per festeggiare e riflettere lunedì tutti insieme al Mancinelli

venerdì 16 dicembre 2005
Il 19 dicembre 2005 la Cooperativa Sociale “Il Quadrifoglio” di Orvieto festeggia 20 anni di attività. Nata nel 1985 per volontà di 12 soci fondatori e connotatasi in seguito come cooperativa sociale di tipo A, conta oggi circa 180 lavoratori tra soci, dipendenti e collaboratori, impegnati in diversi settori d’intervento che raggiungono molte delle fasce più deboli della popolazione: dai bambini agli anziani, dai soggetti portatori di handicap fisici e psichici ai soggetti con problematiche di dipendenza e a rischio di esclusione ed emarginazione sociale.

Gli interventi che la Quadrifoglio compie sono sia di prevenzione e promozione della salute sia di cura e assistenza finalizzata al recupero e al contenimento delle cronicità.
La Cooperativa, infatti, gestisce molti dei servizi sociali, sanitari, ed educativi presenti sul territorio Orvietano sia direttamente - come nel caso della Comunità per pazienti psichiatrici L’Airone - che in convenzione con la Asl 4 di Terni, i Comuni dell’Ambito Territoriale n° 12 e altri soggetti pubblici e privati che operano nella stessa realtà territoriale.

Configurandosi come un soggetto importante nell’ambito delle politiche sociali, sanitarie ed educative, attivo in tema di progettazione sociale insieme ad altri partner locali, promotore e sostenitore di molte delle iniziative finalizzate alla diffusione della cultura dell’integrazione e della diversità, la Cooperativa si pone come Mission quella di dare una risposta esaustiva ai bisogni emergenti del territorio, assicurare una sempre maggiore qualità dei servizi erogati, garantire la professionalità del personale impiegato e una stabilità lavorativa degli occupati.

Il 19 dicembre sarà per la Quadrifoglio una significativa occasione per festeggiare, insieme ai propri interlocutori, un compleanno che segna un percorso storico caratterizzato da crescita e miglioramento continui.
Venti anni senza andare fuori tempo è lo slogan che accompagna la promozione di questo anniversario e che “riassume – afferma lo staff della Cooperativa - il nostro tentativo di leggere, rispondere, adattarci ai cambiamenti sociali che hanno caratterizzato questi anni. Pur vivendo in una società in cui il bene più prezioso è il tempo, il tempo che manca, che ci costringe ad andare veloci e a correre se si vuole arrivare, il nostro lavoro è con chi il tempo lo vive in tutt’altra dimensione, con chi non vuole o non può correre. Lo sforzo maggiore che facciamo è, dunque, mettere d’accordo tempi diversi, quelli della società odierna con quelli degli anziani, dei bambini, dei disabili o di chiunque viva uno svantaggio.”

La manifestazione che festeggia questo importante anniversario, organizzata con il patrocinio della Provincia di Terni e del Comune di Orvieto, si svolgerà presso il Teatro Mancinelli di Orvieto a partire dalle ore 16.00 di lunedì 19 dicembre. Sarà caratterizzata da momenti ludici ma anche di approfondimento di tematiche che hanno accompagnato da sempre le riflessioni e l’agire quotidiano della Cooperativa.

Dopo un’introduzione del Presidente della Cooperativa Sociale “Il Quadrifoglio” Andrea Massino, inizierà la tavola rotonda sul tema “Cooperazione Sociale e territorio, fra identità e cambiamento”, coordinata da Maria Cecilia Stopponi Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Orvieto, a cui parteciperanno Damiano Stufara, Assessore alle Politiche Sociali Regione Umbria; Stefano Mocio, Sindaco del Comune di Orvieto; Denio D’Ingecco, Direttore Generale Asl 4 di Terni; Maurizia Bonanni, Coordinatrice sociale Asl 4 di Terni; Mario Sargenti Direttore Distretto 3 di Orvieto; Tonino Ciarlora, Promotore Sociale Ambito Territoriale n°12; Vladimiro Zaffini, Segreteria Nazionale Legacoop Sociali; Sandro Banella Presidente Associazione AFHCO.

“Sarà l’occasione anche per presentare la prima edizione del “Bilancio Sociale” relativo all’anno 2004. – continua la Quadrifoglio - L’operato delle Cooperative sociali rimane spesso nell’ombra e proprio perché crediamo che sia importante raccontarci, valutare i nostri punti di forza e di debolezza, le eccellenze e le criticità, ci siamo dotati di questo strumento di rendicontazione, comunicazione, ma anche di riflessione critica rispetto al nostro agire, le cui copie verranno distribuite il giorno stesso all’ingresso del teatro.

La serata, dopo il buffet per gli invitati, continuerà con due spettacoli gratuiti e aperti al pubblico presentati dal comico Vanni De Lucia: “VIAGGIARE SENZA BINARI” cortometraggio con interventi teatrali, nato da un percorso di laboratorio teatro/video integrato con attori principianti e attori diversamente abili promosso e realizzato da: Laboratorio Teatro Orvieto, Coop. sociale Il Quadrifoglio, Associazione AFHCO; e “WOOM, WOOM, WOOM” spettacolo di teatro comico-musicale realizzato dalla Microband di Luca Domenicali e Danilo Maggio.

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 marzo

Orvieto basket in trasferta a Foligno, sfida tra le big del campionato

Proiezione del documentario "Un monte d'acqua" e dibattito sull'impatto della geotermia

"Propaganda and Ideology in Rome". A Orvieto gli studenti del master in Storia antica della University College London

Orvieto Basket. Delusione reatina per l'Under 17

Avviate le attività di riproduzione per le specie ittiche. Divieti di pesca, ecco dove

Sale il livello dei fiumi, Paglia e Chiani "osservati speciali"

Azzurra, Cagliari – Orvieto 82-70 ma la salvezza è molto più vicina. Ultimo appuntamento della regular season

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

"La fotografia si tinge di rosa". Dopo il contest, arriva la mostra

Caccia ai ladri nell’Orvietano, scappano a piedi dopo un lungo inseguimento

City Camps a Ficulle con l'Associazione Culturale Linguistica Educational

Edilizia: sindacati, settore "massacrato". Il rinnovo del contratto integrativo è un'occasione per il rilancio

Terza edizione de "La Città del Corpus Domini" nel segno della bellezza

Con l'Umbria che si sveglia presto. Sette punti per un contratto elettorale dell'Orvietano con la presidente Marini

Intercity 581, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti si attiva verso Rfi e Trenitalia

Il Libro Parlante apre col botto: il 12 aprile incontro con David Grossman

Operazione "Silver and Gold", primi riconoscimenti della refurtiva

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Tevere in piena a Marsciano, cade in un fosso e annega