cronaca

Caccia: siglato l'accordo tra Terni, Perugia e Roma per i non residenti

martedì 20 settembre 2005
Le Province di Perugia, di Terni e di Roma si sono accordate nei giorni scorsi sul numero di cacciatori non residenti ammissibili, in particolare per la caccia della selvaggina migratoria.
Secondo quanto previsto dall’accordo, a partire dal 1° ottobre 2005 i cacciatori delle tre province potranno usufruire di un pacchetto di 20 giornate per la caccia alla fauna migratoria, nel rispetto dei limiti stabiliti dalle rispettive norme regionali, mediante un sistema che consentirà l’accesso ad un numero massimo giornaliero di 300 cacciatori.
L’ammissione dei cacciatori verrà effettuata tramite un sistema di teleprenotazioni giornaliero gratuito gestito dalla Provincia di Terni, che consentirà l’accesso degli interessati garantendo la semplicità della procedura e l’eventuale controllo in tempo reale da parte delle Province. L’elenco giornaliero dei cacciatori ammessi dovrà essere inviato per conoscenza alla Provincia di Roma.
Non possono usufruire del pacchetto i cacciatori che hanno ottenuto l’iscrizione ad un Atc del Lazio salvo che non sia quello di residenza venatoria.

L’accordo prevede che l’accesso dei cacciatori in possesso di residenza venatoria negli ATC della provincia di Roma sia consentito ai cacciatori residenti nelle province di Perugia e Terni a partire dal primo giorno della stagione venatoria fissato dalla Regione Lazio.
L’accesso dei cacciatori in possesso di iscrizione come “secondo Atc” negli ATC della provincia di Roma è consentito ai cacciatori residenti nelle province di Perugia e Terni a partire dal 18.09.2005.
I cacciatori provenienti dalle province di Terni e Perugia che esercitano attività venatoria nella provincia di Roma come secondo Atc sono vincolati alle seguenti ulteriori limitazioni: il prelievo a carico della specie lepre comune e fagiano è consentito a partire dal 25.9.2005. I cacciatori provenienti dalla provincia di Roma che hanno ottenuto la residenza venatoria negli Atc della provincia di Terni e di Perugia possono esercitare la caccia a tutte le specie consentite a partire dal primo giorno della stagione venatoria fissata dall’Umbria.
I cacciatori provenienti dalla provincia di Roma che esercitano attività venatoria nelle province di Terni e Perugia secondo Atc sono vincolati dalle seguenti ulteriori limitazioni: nel periodo dal 1° al 30 gennaio ’06 possono esercitare la caccia alla beccaccia per complessive 5 giornate da determinarsi a scelta del singolo cacciatore nel rispetto del limite delle 3 giornate settimanali.
Le Province di Terni e Perugia si impegnano a consentire l’accesso a 3 squadre cinghialiste di Roma a partire dal primo giorno utile di caccia alla specie previsto dal calendario venatorio umbro.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 giugno

Discarica "Le Crete" e mercurio nel fiume Paglia, gli impegni della politica

Nuova pavimentazione per la Bagnorese, autovelox lungo la Strada del Piano

Orvieto riscopre Gianni Rodari. Nominati i due rappresentanti in seno al cda del centro

Orvieto rinsalda l'amicizia con Marostica e manda in archivio le feste medievali 2016

Luoghi del Cuore FAI, basta un click per salvare l'Orto di San Giovenale

Prima seduta del nuovo consiglio comunale a Parrano, approvati tutti i punti

Si insedia il consiglio comunale. L'ordine del giorno della prima seduta

Il teatro entra a scuola, due classi si mettono in gioco

Servizio civile, ai nastri di partenza il progetto "Coriandoli di storie"

Tutti insieme a pulire il paese. Proceno inaugura le "Domeniche del borgo"

Enoteca regionale, convenzione con il Comune e il Consorzio dei vini per la gestione

Lega Nord riporta "Le Crete" in Regione. Si discute l'impiego del georadar alla discarica

Orvieto, l'Umbria e l'ascesa del MoVimento 5 Stelle

"Convegno 'La strada del mercurio', Enel convitato di pietra"

Poste, Regione e Comuni verso l'accordo. Più servizi integrati e gli uffici rimangono aperti

Taglio del nastro della nuova sede per la Cna Umbria del Comprensorio Orvietano

Riccardo Nencini presenta "Il fuoco dentro: Oriana e Firenze"

"Strade per l'integrazione", un progetto per il trasporto sociale di persone con disabilità psichica

Tamponamento sul ponte dell'Adunata. Illesi i conducenti, traffico in tilt

Lavori sul ponte del Carcaione, modifiche alla viabilità a Ciconia

Cittadino indignato: "Pago il doppio per un servizio porta a porta che non mi è erogato"

"Musonio l'Etrusco" di Luciano Dottarelli all'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani

Cava di Pietrara, Orvieto produrrà gli atti di presa visione

Caso quote Bpb, c'è l'incontro con i capigruppo consiliari

Infiltrazioni d'acqua piovana al PalaPapini, Sacripanti (Gm) sollecita

Differenziata, la proposta. Codici a barre ai mastelli precedentemente in uso?

Approvata la rimodulazione del piano di riequilibrio e uscita anticipata dal predissesto

Gnagnarini replica a Pizzo: "L'ex assessore trascura piccoli ma decisivi particolari"

Circolo ricreativo culturale ed Ancescao insieme per la "Festa del Lago"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni