cronaca

Ecosviluppo. Nasce l'associazione interregionale La Renara

martedì 12 luglio 2005
Ancora una realtà che ha come scopo la salvaguardia e la valorizzazione dell'ambiente. Si tratta di una nuova associazione "La Renara-Per l'ecosviluppo del territorio", che aggrega cittadini di Orvieto, Castel Giorgio, Acquapendente, e anche di altri comuni umbri e del Viterbese, con l'intento di attivarsi per la salvaguardia e la valorizzazione della Z.R.C. (Zona Ripopolamento e Cattura) denominata "La Renara" e dei territori limitrofi.
Partendo dal valore concreto dell'ecosistema della Renara, dovuto alle caratteristiche naturali, rurali e paesaggistiche del luogo, l'associazione aspira a diventare un punto di riferimento per tutti coloro che, in maniera propositiva, sentono l'esigenza di dare il proprio contributo per promuovere una cultura ecologica.
Tra i primi atti della neonata associazione, è stato chiesto formalmente alla Provincia di Terni, che gestisce la Z.R.C., di non cedere alle pressioni di una piccola parte del mondo venatorio locale, che vorrebbe far riaprire una parte della zona alla caccia e, a supporto della richiesta, è stata attivata anche una raccolta di firme.
Il fatto che l'area sia rimasta protetta per circa trent'anni ha infatti permesso che, nel tempo, si sia creato un habitat ideale non solo per le specie considerate cacciabili, ma anche per molte altre, alcune ormai rare come ad esempio il picchio verde o l'hyla arborea, la comune raganella. "Andare ad intaccare questo equilibrio - si afferma - avrebbe conseguenze disastrose, dirette ed indirette, su quello che, a tutti gli effetti, è un patrimonio della collettività".

L'associazione La Renara non si limita a questa azione specifica di salvaguardia della zona Z.R.C., ma sta già lavorando per instaurare un dialogo costruttivo con il mondo agricolo e con quello venatorio, per promuovere la partecipazione dei cittadini in difesa della qualità della vita e il rilancio di progetti integrati delle attività economiche locali che siano compatibili con le esigenze di protezione dell'ambiente, promuovendo tra l'altro la tipicizzazione dei prodotti del territorio, la riconversione biologica delle colture e degli allevamenti, il ripristino degli habitat naturali.
Per l'autunno è inoltre in agenda un primo convegno, con la presenza di esperti autorevoli, per presentare ai cittadini e alle autorità in maniera più approfondita gli scopi dell'associazione.

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 settembre

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"ll volontariato in campo oncologico". Esperienze a confronto con "Orvieto contro il cancro"

La Zambelli Orvieto si prepara contro la "cugina" Perugia

Gal Trasimeno Orvietano, Ecomuseo: dalle mappe di comunità alla nuova programmazione Psr della Regione

"Le riforme e il loro partito". Al Palazzo dei Congressi la XVI Assemblea annuale di Libertàeguale

L'Associazione Alzheimer Orvieto ad Amelia per "Garage Sale di Solidarietà"

Rapina in villa da 6000 euro e botte al padrone di casa

Il Comune di Baschi conferisce la cittadinanza onoraria al prefetto Bellesini

Uffici postali, udienza al Tar. "Nessuna chiusura in Umbria fino al pronunciamento del Tar Lazio"

San Venanzo tira le somme di "Architettura e Natura". Bilancio positivo per la terza edizione

A "#ereticofuturo" l'innovazione convive con la storia

È nato il movimento politico "Comunità in Movimento"

Cresce l'attenzione dei media verso Orvieto. "Experience Etruria" tra i migliori progetti prodotti per Expo.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto apre al pubblico le porte di Palazzo Coelli

L'inizio del mondo e la fine dell'Alfina

Allenamento per le vie del centro, tradizione irrinunciabile per Azzurra Ceprini Orvieto

ExperienceEtruria conquista l'Expo. Martina: "Esperienza straordinaria da raccontare a tutta l'Italia"

Una pratica in 26 secondi, la Sii presenta i dati del nuovo servizio informatizzato

"Il Teatro delle Immagini" di McCurry tra le strutture finaliste del premio architettura "Prize"

Accordi per la mobilità venatoria tra Umbria e Lazio, Federcaccia esprime preoccupazione

Il territorio orvietano e la crisi: quale possibilità di ripresa

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni