cronaca

Caro Scuolabus e Mensa. Riguarda solo la fascia più alta di reddito

giovedì 23 giugno 2005
Ha suscitato prese di posizione e lamentele - come già scritto in precedenti articoli - se non addirittura polemiche con allarmate telefonate alla stampa e interventi on line sulla nostra finestra di dialogo col sindaco, l'adeguamento da parte dell'amministrazione comunale delle quote dei servizi scolastici dello scuolabus e della mensa.
A mettere in fermento molte famiglie è stato l'aumento del buono pasto, portato da 2,50 a 3,50 euro, e il ritocco del servizio di trasporto scolastico da 25 a 30 euro mensili. Ancora più sentita, poi, la protesta per la novità della tassa di iscrizione: 20 euro per la mensa, 30 per lo scuolabus.
Molte famiglie si sono subito allarmate, senza neanche soffermarsi troppo a notare che la lettera degli uffici comunali inviata per informare sui tempi e sulle modalità di iscrizione ai servizi prevedeva anche, per la quota del buono pasto, una fascia molto articolata a seconda dell'ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) che stabilisce diverse serie di costo, che vanno da 0 euro a 3,50 passando per aumenti progressivi di 0,50 euro.
Questa mattina, a seguito della protesta, il sindaco Stefano Mocio e l'assessore ai Servizi Sociali Cecilia Stopponi si sono incontrati con un nutrito gruppo di mamme che lo avevano richiesto per discutere il problema e spiegare meglio le scelte dell'amministrazione, evidenziate anche in un comunicato stampa.
Una delle ragioni addotte è l'aumento di competenze e la diminuzione dei trasferimenti di fondi imposti alle amministrazioni locali -Regioni, Province, Comuni - dai Governi Centrali, che dunque implicano azioni di razionalizzazione e redistribuzione delle risorse. L'amministrazione orvietana sottolinea tuttavia di essere molto attenta a non applicare aumenti in modo indiscriminato, ma di agire in modo da salvaguardare le fasce deboli. Per questo, a ben guardare, l'aumento ai servizi di Mensa e Trasporti scolastici va a incidere esclusivamente su fasce ISEE che superano i 14.719,02 Euro (non di reddito, ma di valore ISEE) non previste fino allo scorso anno scolastico; di conseguenza per tutte le fasce di valore ISEE pari e inferiori a 14.719,02 Euro le rette di questi servizi rimangono invariate.
Per quanto riguarda invece la quota fissa di iscrizione al servizio, discussa in Consiglio Comunale in fase di approvazione dei nuovi regolamenti dei servizi e approvata all’unanimità, la scelta dell'amministrazione è volta a instaurare un senso di maggiore responsabilizzazione dell’utente verso la richiesta di attivazione del servizio e la sua successiva ed effettiva utilizzazione: spesso, infatti, accade che all’iscrizione non corrisponda poi l’effettiva fruizione del servizio, precludendo così la possibilità ad altri utenti di avvalersene. Un'altra motivazione è far partecipare in misura simbolica l'utente ai maggiori costi per l’attivazione del servizio di riscossione automatizzata, che però lo faciliterà in tutte le procedure di fruizione del servizio stesso, consentendo, tra l'altro, il pagamento posticipato.
La nota dell'amministrazione tiene comunque a precisare che le tariffe applicate per questi servizi sono solo una partecipazione al costo effettivo, dato che non coprono neppure il 50% del servizio mense e appena il 18% del servizio di trasporto scolastico.

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 luglio

Canti contadini, balli sull'aia e sapori della tradizione per la XIII Festa della Trebbiatura

Numerando con rose le rose

I dipinti dell'artista svizzero Marc Billeter vanno in mostra a La Badia

Parlandone

Nasce l'associazione "Le note di Fra". Musica e sport, ricordando Francesco

"Polvere di Stelle" all'Osservatorio Astronomico Monte Rufeno

Attraverso Cittaslow Orvieto e Trevi tendono la mano alla Cina

Concerto in Duomo per "Narnia Festival", tra contaminazione e sperimentazione

Quale futuro per l'energia in Umbria. Cgil, Cisl e Uil chiedono un protocollo d'intesa

Energia elettrica, ad agosto il Comune entra in Consip

Un albero ogni neonato. Sì del consiglio comunale all'incremento del verde urbano

Imposta di soggiorno, respinta la mozione sulla destinazione dei proventi

Approvate le convenzioni tra Comune e Centri Sociali Anziani per la gestione delle attività

Incidente ferroviario in Puglia, solidarietà e minuto di silenzio dal consiglio comunale

Mitigazione Tari per le utenze di campagna e disservizi. Sacripanti: "Una questione di giustizia"

Il Ritorno dei Supermen, sull'Alfina tre giorni di football e spettacolo

TeMa, nuova assemblea dei soci per la votazione di consuntivo e preventivo

Illuminazione e sicurezza stradale, in consiglio le criticità del territorio

Più decoro e pulizia per i cimiteri, arrivano le rassicurazioni del Comune

Il Ritorno dei Supermen, una festa nella festa con musica, stand gastronomici e tanti eventi

Trequattrini: "L'elezione di Caiello copre le reali intenzioni del Partito"

Liste d'attesa per prestazioni sanitarie, ecco la relazione conclusiva della Commissione

Il football dei ricordi, dei pennarelli rossi e dei sogni che ritornano

Castel Giorgio e il Football Americano, storia degli anni d'oro

Polemiche, scontri e politica: i ricordi di chi negli anni 80 amministrava il paese

All Star Game III divisione, segui la diretta dell'incontro di Football

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni