cronaca

Emergenza frane. Lo stato dell'opera a Corbara

mercoledì 25 maggio 2005
Il Consiglio Comunale di Orvieto, olte che sull'emergenza Amerina, si è soffermato più diffusamente su altri aspetti dell'emergenza frane nel nostro territorio; a tale riguardo l’Assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Germani, ha comunicato che è stato attivato il cantiere di messa in sicurezza della strada di Corbara e che entro i primi giorni del mese di giugno tutto il materiale che rischia di precipitare a valle verrà rimosso, ciò al fine di procedere – almeno di giorno e previo monitoraggio della frana da parte di Protezione Civile - alla riapertura della strada alla normale viabilità, in attesa della posa delle barriere paramassi.
Riguardo ai costi, l’Assessore ha precisato che i 50.000 Euro messi a disposizione dalla Regione Umbria non sono sufficienti per completare tutte le opere di messa in sicurezza, in particolare la barriera paramassi, pertanto l’Amministrazione Comunale ha deciso di effettuare un'anticipazione di 200.000 Euro procedendo ad una variazione di bilancio che sarà prossimamente portata all'approvazione del Consiglio Comunale.
Sull’argomento il Presidente del Consiglio Comunale, Evasio Gialletti, ha rilevato che si sta procedendo velocemente per il superamento dei problemi ed ha auspicato soluzioni rapide e definitive.

Commenta su Facebook