cronaca

Uomo travolto da un merci sulla ferrovia lenta

domenica 24 aprile 2005
Tragico incidente, in serata, in questa domenica festiva.
Un uomo č stato investito da un treno merci verso le 18.30, al chilometro 124 della ferrovia lenta, piů o meno all’altezza della caserma dei Vigili del Fuoco. Il macchinista, resosi conto dell’uomo che stava attraversando i binari, o che volutamente aveva deciso di gettarsi sotto il convoglio, ha immediatamente azionato i dispositivi di freno, ma la distanza dal malcapitato era troppo poca e cosě il convoglio, che viaggiava in direzione sud verso Orte, non č riuscito a fermarsi in tempo. L’uomo č stato preso in pieno dalla parte anteriore del merci ed č stato rotolato e trascinato per vari metri.
Sul posto sono immediatamente intervenuti, per liberarlo da sotto i binari, i vicini Vigili del Fuoco, allertati dal 118. Non č difficile immaginare in che condizioni abbiano estratto il cadavere: una scena davvero “forte” e raccapricciante.
Dato che sul cadavere non sono stati trovati documenti, mentre scriviamo sono ancora in corso accertamenti, da parte della Polizia Ferroviaria, per cercare di identificare il malcapitato e di ricostruire, se possibile, la dinamica del tragico gesto. Difficile, al momento, stabilire se si tratta di una disgrazia o di un suicidio.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 ottobre