cronaca

Chiusura dell'Amerina, non più giorni ma mesi.

sabato 23 aprile 2005
Sempre più seria la situazione sull’Amerina all’altezza dei Fori di Baschi. (REPORTAGE FOTOGRAFICO ALL'INTERNO) I 10.000 metri cubi di costone che sono precipitati nella notte tra giovedì e venerdì, danneggiando due macchine operatrici ma fortunatamente nessuna persona, invadendo la strada ma non la ferrovia, potrebbero avere ancora un seguito. “Una seria calamità – ha dichiarato il responsabile della Prociv di Orvieto Giuliano Santelli, sicuramente la più grave situazione di emergenza verificatasi nell’orvietano in questi anni”.
Un pezzo di costone – quello che mostra una delle frecce nella foto – è sotto costante monitoraggio perché potrebbe anche distaccarsi da un momento all'altro; si sta così lavorando, in attesa di stabilire interventi più congrui e definitivi, per svuotare il più possibile le vasche di espansione, in modo che se altri detriti dovessero precipitare invadano il meno possibile la strada e non mettano a rischio la circolazione sulla sottostante ferrovia. La seconda foto rende l’idea di quanto, indipendentemente dalla costa che sovrasta la strada, la collina interessata dal movimento franoso sia molto più alta rispetto alla vallata sottostante, nel cui fondo si trova il Porto romano di Pagliano.
clicca l'immagine per ingrandire clicca l'immagine per ingrandire

Mentre si lavora il fronte franoso è tenuto costantemente sotto controllo, sia di giorno che di notte: questa notte i Vigili del Fuoco hanno monitorato la situazione usando particolari apparati fotoelettrici.
I comuni di Orvieto e Baschi, interessati alla grave calamità, hanno chiesto l’intervento a livello nazionale della Commissione grandi rischi ed è atteso per mercoledì il sopralluogo del professor Casagli che la coordina. Martedì,invece, sulla grave emergenza ci sarà una riunione tra la Regione e l'Azienda Ferrovie.
Intanto, in questi giorni per altri di festa - ma non per chi sta lavorando all'emergenza - verrà elaborato il rilievo topografico di tutta la zona, in modo che le riunioni stabilite avvengano sulla base di materiali che permettano di tracciare già una possibile linea d'intervento.
E’ chiaro che la situazione che si è creata ha spiazzato completamente quanto era stato preventivato in un primo momento: salta completamente la vecchia chiusura annunciata, quella dei due o tre giorni, e si può a buona ragione parlare di mesi, dato che indipendentemente dai metodi e dalle procedure che verranno scelte i lavori saranno sicuramente lunghi e complicati.
Il traffico resterà dunque deviato per le lente tortuosità di Tordimonte per molto tempo, con buona pazienza degli automobilisti e, soprattutto, con seri disagi per i mezzi pesanti che circolano sull’Amerina e per le attività della vicina zona industriale e artigianale di Baschi.

Rispetto alle soluzioni per l'Amerina il Consiglio Comunale di Orvieto sollecita con un odg una pubblica assunzione di impegni

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte