cronaca

E se dovessero aprire la diga di Corbara?

giovedì 21 aprile 2005

Forse non accadrà, non è detto che la diga di Corbara debba aprirsi. Ma non è neanche impossibile, potrebbe per una qualche evenienza crearsene la necessità.

Bene, in tal caso Corbara risulterebbe praticamente quasi isolata, con un ulteriore sforzo richiesto alla popolazione che da mesi e mesi sta soffrendo disagi di viabilità.
Chiusa la strada di collegamento Corbara-Orvieto, chiusa l'Amerina che in caso di apertura della diga si raggiunge attraverso la cerniera, i cittadini di Corbara non avrebbero altra scelta che virare per Fossatello e Colonnetta di Prodo, per raggiungere Orvieto scendendo lungo la strada che costeggia l'ospedale.
E passi se tutto questo avesse il fine di una passeggiata oziosa o di ragioni di lavoro, ma sarebbe veramente grave se i tempi dovessero allungarsi per interventi di emergenza o pronto soccorso - leggi ad esempio 118 o Vigili del Fuoco o quant'altro - per l'importanza che la tempestività riveste in questi casi.
A questo punto non rimane che sperare che la diga resti chiusa...


Questa notizia è correlata a:

Odissea Amerina: chiusa per almeno 3 giorni

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"