cronaca

I senatori Ds interrogano il governo sulle frane comunali.

venerdì 14 gennaio 2005
Dopo i danni arrecati al territorio dall'eccezionale ondata di maltempo che nel mese di dicembre si e' abbattuta sull'Orvietano, il Presidente dei senatori DS Gavino Angius e i senatori diessini eletti in Umbria Leopoldo Di Girolamo e Paolo Brutti hanno rivolto al Governo la seguente interrogazione: Premesso che: gli eccezionali episodi di maltempo che hanno colpito nel mese di dicembre 2004 il territorio della provincia di Orvieto hanno causato frane, smottamenti e allagamenti di notevoli proporzioni, compromettendo in modo grave il sistema della viabilità e creando notevoli disagi ai cittadini dei territori interessati; in data 13 dicembre 2004 il Prefetto della Provincia di Terni ha inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione civile la richiesta di deliberare lo stato di emergenza, ai sensi dell'articolo 5 della legge 24 febbraio 1992, n. 225, a causa delle gravi situazioni di dissesto idrogeologico verificatisi in seguito ai suddetti avvenimenti; in data 30 dicembre 2004 anche la Provincia di Terni, come già precedentemente la regione Umbria, ha posto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione la richiesta di deliberazione dello stato di emergenza; la situazione appare estremamente critica e indifferibili sono gli interventi per la messa in sicurezza delle tante zone dissestate, fra cui la strada comunale di Corbara che presenta diversi fronti franosi, la strada della Badia chiusa al traffico a causa di un fronte franoso che ha colpito la collina soprastante, interessata, tra l'altro, anche da uno scivolamento verso valle, le località la Badia, Podere Cipresso, Bottacce, Porano e Sugano tenute sotto costante monitoraggio a causa dell'aggravarsi dei movimenti franosi; i danni sono stati stimati dalle amministrazioni locali in 7 milioni di euro; non sembra esserci alcun dubbio sulla sussistenza di tutti i presupposti necessari alla deliberazione dello stato di emergenza ed all’emanazione di un’ordinanza urgente finalizzata anche “ad evitare situazioni di pericolo o maggiori danni a persone o a cose” (articolo 5, comma 3, della legge n. 225 del 1992); nonostante l’evidenza dei fenomeni franosi e del pericolo costante di accrescimento dei danni, peraltro già ingenti, a tutt’oggi non è stato preso alcun provvedimento di Protezione civile e non è stato previsto alcuno stanziamento finalizzato ai primi interventi di messa in sicurezza; si chiede di sapere: se e quali provvedimenti urgenti il Governo intenda adottare, deliberando lo stato di emergenza, al fine di fronteggiare, con risorse adeguate e senza alcun ulteriore ritardo, l’emergenza sopra descritta.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte

Meteo

martedì 23 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.5ºC 91% buona direzione vento
15:00 10.1ºC 68% buona direzione vento
21:00 3.9ºC 89% buona direzione vento
mercoledì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.5ºC 69% buona direzione vento
15:00 10.6ºC 58% buona direzione vento
21:00 2.7ºC 88% buona direzione vento
giovedì 25 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.6ºC 92% buona direzione vento
15:00 9.5ºC 80% buona direzione vento
21:00 7.2ºC 96% buona direzione vento
venerdì 26 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.0ºC 93% buona direzione vento
15:00 9.5ºC 90% buona direzione vento
21:00 7.3ºC 94% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni