cronaca

Allarme bomba alla stazione, ma era solo una valigia

martedì 21 settembre 2004
Allarme alla stazione di Orvieto per una valigetta lasciata incustodita nel parcheggio della stazione di Orvieto. A notarla č stato il conducente di un pulman che ha avvertito immediatamente le forze dell’ordine. Sul posto sono sopraggiunti i carabinieri della compagnia di Orvieto diretti dal tenente Vincenzo Marzo e agli agenti del commissariato. L'intervento degli artificieri del corpo speciale dei carabinieri di Perugia ha consentito di appurare la presenza di materiale elettrico all'interno della valigetta. L'oggetto era stato dimenticato da un tecnico che ripara i bancomat e che l'aveva lasciata nel parcheggio. Solo dopo aver raggiunto Viterbo, aveva segnalato la dimenticanza alle forze dell'ordine. Sembra tra l'altro che l'uomo, un operaio originario di Stroncone, non sia nuovo a dimenticanze di questo genere.

Commenta su Facebook