cronaca

Nuove indagini sulla discarica

giovedì 19 agosto 2004
di Gabriele Anselmi

Nuove indagini sulla discarica orvietana. Il Capo della Procura di Orvieto, Calogero Ferrotti, ha incaricato la Guardi di Finanza di procedere a nuove indagini relative all’inchiesta sui rifiuti, che ormai da aprile sta cercando di fare luce sulla gestione e sui conferimenti di immondizia nella discarica di Orvieto, Le Crete.

Questa nuova attivitŕ investigativa richiesta dalla procura orvietana precederŕ il probabile interrogatorio dei quattro dirigenti della Sao, la societŕ che gestisce la discarica. I quattro indagati che mancano all’appello del procuratore sono: il presidente Sante Agarini, l’amministratore delegato Giorgio Custodi, l’ex amministratore delegato Francesco Ansuini e il direttore dell’impianto Antonio Fabrizi. Tra i capi di imputazione che erano stati formulati per i dirigenti della Sao figuravano ipotesi di illeciti ambientali tra cui "gestione dei rifiuti non autorizzata e gestione non autorizzata della discarica". Proprio sulla gestione della discarica, alla luce dell’ultimo sequestro effettuato nel luglio scorso per i trentamila metri quadrati di terreno identificati come oggetto di un ampliamento abusivo, gli inquirenti stanno concentrando le loro attenzioni.

La Guardia di Finanza dovrŕ, infatti, costatare le modalitŕ che hanno preceduto i lavori di ampliamento della superficie della discarica. Gli accertamenti tecnici sull’impianto di smaltimento orvietano, effettuati dalla Provincia di Terni, avevano provato un ingiustificato ampliamento dell’area di coltivazione della stessa discarica ed un conseguente incremento della sua capacitŕ volumetrica. Da questo presupposto potrebbe partire la nuova ondata di indagini dei finanziari, che comunque non si limiteranno certo ad esaminare i documenti relativi ai lavori di ampliamento. La presenza di rifiuti e di sostanze non consentite o addirittura nocive č un altro aspetto che verrŕ valutato con estrema precisioni.

Secondo alcuni rilevamenti sembrerebbe che nella discarica di Orvieto arrivassero anche tipologie di rifiuti non consentite dai regolamenti che comunque venivano smaltite ugualmente. Anche al momento del sequestro di aprile la Finanza fece sapere che nella discarica veniva smaltito il “composit fuorispecifica”, una sostanza assolutamente vietata. Ad avere un ruolo costantemente determinate nelle indagini rimane comunque l’aspetto economico della gestione della discarica, sia da parte dei privati (Sao) che da parte degli enti pubblici (Comune di Orvieto e Regione Umbria), dal quale potrebbero emerge nuovi risvolti. Gli sviluppi delle nuove indagini richieste dalla procura potrebbero arrivare nel palazzo del tribunale di Orvieto, giŕ nei primi giorni di settembre, poi, probabilmente, verranno ascoltati i quattro dirigenti della Sao.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte