cronaca

Investe un ragazzo e fugge con l'auto

lunedì 15 dicembre 2003

Ai carabinieri che lo hanno rintracciato a casa propria la mattina successiva al fattaccio, ha raccontato di non essersi accorto di nulla. Di non avere nemmeno visto quel ragazzo che la notte precedente (tra sabato e domenica) aveva investito mentre stavano tornando a casa dalla discoteca alle tre di notte.

Lui, un trentatreenne del viterbese, in auto e l'altro, un ventitreenne di Castel Viscardo a piedi mente era diretto al parcheggio della discoteca. Ad incastrare il viterbese sono state però le testimonianze di altri ragazzi che avevano visto molto bena la sua auto. Adesso il giovane dovrà rispondere del reato di omissione di soccorso oltre che di lesioni ai danni dell'altro il quale ha fortunatamente riportato solamente lievi ferite.

Commenta su Facebook