cronaca

In arrivo la valorizzazione di Corbara

giovedì 11 dicembre 2003

Il Consiglio comunale ha approvato  lo schema di protocollo d'Intesa tra la Provincia di Terni, i Comuni di Orvieto e Baschi e l'Ente Parco Fiume Tevere relativa ai progetti ed interventi di valorizzazione del territorio dell'invaso di Corbara finanziati con i fondi previsti dalla convenzione Endesa  (l'Ente che, a livello nazionale, gestisce alcuni invasi fra cui quello di Corbara).
Come noto, il 14 novembre 2002 venne stipulata la Convenzione tra l'Amministrazione Provinciale di Terni, il Comune di Orvieto, il Comune di Baschi ed Endesa Italia s.r.l. a fine di regolare i rapporti per l'utilizzo delle risorse idriche relative al serbatoio di Corbara. Le Istituzioni hanno inteso promuovere su territorio in questione una serie di interventi coordinati e finalizzati alla conservazione e sviluppo compatibile del territorio su cui insiste la diga di Corbara ed attualmente inserito nel territorio a Parco Fiume Tevere attivando, laddove possibile, i finanziamenti previsti dall'Ob. 2 DOCUP 2000/2006.

Con la citata convenzione, la Endesa s.r.l. (partecipata e controllata dall'Enel) si è impegnata ad erogare il contributo finalizzato allo sviluppo e alla promozione del territorio, nella misura annua di € 180.759,91 per 5 anni complessivi a favore dell'Amministrazione Provinciale di Terni entro il 30 giugno di ogni anno; l'impegno di Endesa riguarda progetti ed interventi sul territorio stabiliti di comune accordo tra la Provincia di Terni e i Comuni di Baschi e Orvieto ed interventi connessi alle problematiche della fauna ittica; Endesa s.r.l., inoltre, effettuarà la pulizia dello specchio d'acqua interno alla diga fino al livello di massimo invaso.

Lo schema di protocollo d'intesa tra la Provincia di Terni, i Comuni di Orvieto e Baschi e l'Ente Parco Fiume Tevere approvato dal Consiglio Comunale e che, per Orvieto, verrà sottoscritto dal Sindaco pro-tempore, Stefano Cimicchi, riguarda l'attuazione del programma di valorizzazione, conservazione e sviluppo del territorio del bacino di Corbara teso alla realizzazione dei seguenti interventi coordinati e compatibili:
- Finanziamenti relativi all'Anno 2003 -
- Piantumazione e realizzazione dell'impianto di irrigazione - Ente proprietario ed esecutore il Comune di Baschi - importo Euro 154.937,06
- Acquisto battello - Ente proprietario ed esecutore il Comune di Baschi - importo Euro 154.937,06
- Realizzazione degli approdi sulla sponda orvietana - Ente proprietario ed esecutore il Comune di Orvieto - importo Euro 103.291,37
- Finanziamenti relativi all'Anno 2004 -
- I^ trance di cofinanziamento dell'intervento per il recupero dei casali - Ente proprietario ed esecutore il Comune di Baschi - importo Euro 206.582,75
- Finanziamenti relativi all'Anno 2005 -
- II^ trance di cofinanziamento dell'intervento per il recupero dei casali - Ente proprietario ed esecutore il Comune di Baschi - importo Euro 154.937,06

Detto protocollo prevede l'utilizzo dei fondi previsti dalla Convenzione sottoscritta un anno fa con Endesa s.r.l., anche nella forma del cofinanziamento per i suddetti interventi quantificati per il periodo 2001 / 2005 in Euro 774.685,35.
Il protocollo d'intesa prevede che i soggetti firmatari si impegnino a realizzare i suddetti progetti relativamente alle singole annualità, dandone adeguata pubblicità; inoltre, le risorse economiche derivanti da eventuali ribassi d'asta verranno nuovamente impiegate per la promozione turistica dell'area (ogni anno verrà stilato un dettagliato resoconto dei lavori realizzati).
La Provincia di Terni assisterà i Comuni nell'adempimento delle procedure di adozione di varianti urbanistiche o di piani attuativi qualora ciò si renda necessario, ed eserciterà un'azione di indirizzo e controllo sulla piena attuazione del programma d'intervento; mentre i Comuni di Orvieto e Baschi attueranno modalità e procedure unitarie per la gestione degli impianti esistenti e di quelli da realizzare, definendo metodologie operative e procedurali comuni e - qualora vengano utilizzati anche i fondi dell'Ob. 2 per la realizzazione degli interventi - i due Comuni si impegnano a rispettare la normativa comunitaria in materia con particolare riferimento al monitoraggio tecnico e finanziario degli interventi ed i relativi controlli. L'Ente Parco Fiume Tevere, infine, sarà disponibile a realizzare eventuali interventi di recupero degli immobili per la realizzazione del Centro di Documentazione "Parco Fiume Tevere" e per il potenziamento dei servizi ricettivi, ricreativi e culturali all'interno dell'area protetta in Località Belvedere sul Lago di Corbara.

Illustrando l'argomento al Consiglio Comunale, l'Assessore all'Ambiente, Nazareno Desideri ha evidenziato il fatto che "il Protocollo d'Intesa rappresenta un atto di estremo interesse in termini di azioni coordinate per la tutela delle risorse del territorio, del paesaggio e dello sviluppo turistico e culturale che ne consegue. Inoltre, alcune progettazioni preliminari si inseriscono nel protocollo d'intesa avendo la possibilità di essere attuate già nel 2004. Gli Enti firmatari del protocollo d'intesa individueranno al meglio le soluzioni definitive per le migliorie strumentali e spondali che sono state indicate".


Questa notizia è correlata a:

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 luglio

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni