cronaca

Furti pasquali

lunedì 21 aprile 2003
Non sono stati sufficenti alcuni inconvenienti a gustare un lunedi di Pasqua da record per il turismo orvietano. La Pasquetta ha infatti visto calare sulla rupe un numero enorme di turisti per niente scoraggiati dalla avverse condizioni climatiche.

Il pienone di quest'anno ha pochi precedenti anche con i due anni passati quando si erano comunqe registrate delle presenze in netta ripresa ripreso al periodo immediatamente precedente. I parcheggi della città non sono bastati ad ospitare le migliaia di auto che si sono riversate su Orvieto tanto è vero che le macchine sono state lasciate in sosta anche fuori le mura.

All'ora di pranzo poi il giardino della fortezza Albornoz è stato letteralmente preso d'assalto da decine di turisti mentre ristoranti e trattorie hanno fatto il tutto esaurito.

La cronaca ha registrato solamente uno spiacevole episodio: il furto di alcuni oggetti dalle bancarelle del mercatino di via della Cava.

Questa notizia è correlata a:

Commenta su Facebook