cronaca

Furti pasquali

lunedì 21 aprile 2003
Non sono stati sufficenti alcuni inconvenienti a gustare un lunedi di Pasqua da record per il turismo orvietano. La Pasquetta ha infatti visto calare sulla rupe un numero enorme di turisti per niente scoraggiati dalla avverse condizioni climatiche.

Il pienone di quest'anno ha pochi precedenti anche con i due anni passati quando si erano comunqe registrate delle presenze in netta ripresa ripreso al periodo immediatamente precedente. I parcheggi della città non sono bastati ad ospitare le migliaia di auto che si sono riversate su Orvieto tanto è vero che le macchine sono state lasciate in sosta anche fuori le mura.

All'ora di pranzo poi il giardino della fortezza Albornoz è stato letteralmente preso d'assalto da decine di turisti mentre ristoranti e trattorie hanno fatto il tutto esaurito.

La cronaca ha registrato solamente uno spiacevole episodio: il furto di alcuni oggetti dalle bancarelle del mercatino di via della Cava.

Questa notizia è correlata a:

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"