cronaca

I rischi di alluvioni nell'Orvietano

mercoledì 26 marzo 2003
Si svolgerà venerdi al palacongressi il convegno organizzato dal consorzio per la bonifica della Val di Chiana in collaborazione con l'università di Roma Tre per fare il punto sui rischi di alluvione che gravano sul territorio orvietano.

I relatori illustreranno uno studio da cui emerge che esiste una regolarità statistica in base alla quale ogni duecento anni la zona di Orvieto scalo è soggetta a forti alluvioni.

Il punto maggiormente a rischio è rappresentato da quello in cui si realizza la confluenza tra il Chiani ed il Paglia. Un'eventuale esondazione in quel tratto potrebbe determinare un'alluvione per almeno l'ottanta per cento del centro abitato di Ciconia.

Nel corso del convegno saranno illustrati anche gli interventi che si stanno realizzando per evitare che possa verificarsi questa circostanza.

Questa notizia è correlata a:

Commenta su Facebook