cronaca

Arrestato un militare con l'accusa di diserzione

sabato 22 febbraio 2003
di m.c.
Un 24enne di Gubbio è stato arrestato dai Carabinieri di Orvieto con l'accusa di diserzione pluri-aggravata. Il giovane stava assolvendo gli obblighi militari nella caserma di Spoleto, quando due mesi fa non è più rientrato da una licenza. Per tutto questo tempo è stato latitante e non ha dato alcuna notizie di se. A tradirlo è stato un semplice controllo dei carabinieri sulla Baschi-Todi che ne hanno registrato le generalità prese dalla patente confrontandole con il loro data-base. Ne è emerso che il giovane deve scontare una condanna di sei mesi per il reato sopra citato. I carabinieri di Orvieto lo hanno arrestato ed ora si trova rinchiuso nel carcere militare di Caserta.

Operazione Cahos: altri 30 indagati


Questa notizia è correlata a:

Commenta su Facebook