cronaca

Condannato per la morte dell'amico

martedì 17 dicembre 2002
E' stato ritenuto responsabile del reato di omicidio colposo. Adesso, dopo aver assistito alla morte dell'amico Marco Santini avvenuta sotto i suoi occhi due anni fa nel lago di Corbara, Giuseppe Zinelli è stato anche condannato a quattro mesi e al pagamento di un'ammenda pari a quindi mila euro. I due si trovavano a pesca su una piccola barca a motore che si inabissò quando Zinelli spense il motore. Finirono tutti in acqua, ma ad avere la peggio fu il 24 enne Santini che non sapeva nuotare. I tre amici tutti della provincia di Siena, furono soccorsi dai vigili del fuoco, ma il giovane era ormai morto affogato.

Commenta su Facebook