cronaca

Aiuti economici per regolarizzare le "badanti" extracomunitarie

sabato 9 novembre 2002
In una cittadina come Orvieto l'assistenza agli anziani è quantomai indispensabile. L'utilizzo delle giovani ragazze dell'est europeo diventa necessario per molte famiglie che non riescono più a badare ai propri vecchi, e non sempre un figlio è in grado di mantenere le spese di regolarizzazione della badante. Per far fronte a questo problema il Comune scende in campo stanziando contributi pari a 25 mila euro. In questo modo si regolarizzano le donne extracomunitarie, si aiutano gli anziani e si combatte il lavoro nero. Stando ai dati in possesso della Questura, nel Comune sarebbero stati censiti circa 300 cittadini dell'est Europa, perlopiu' impegnati in questo genere di attività, ma si tratta solamente delle cifre ufficiali, presumibilmente inferiori di molto a quelli reali. Accanto al lavoro di controllo svolto dalle forze dell'ordine, adesso anche il Comune ha ritenuto opportuno di attivarsi stanziando delle somme di denaro a favore delle famiglie con condizioni economiche disagiate in cui vivono anziani non autosufficenti. L'intervento pubblico serve ad evitare un fenomeno che già si sta registrando con gravi effetti e cioè quello di alcune famiglie che, a causa degli oneri economici connessi alle spese per regolarizzare immigrati alle proprie dipendenze, si sono visti costretti ad allontanarli, arrecando disagi e sè stessi e agli stessi lavoratori che, in questa maniera, perdono la possibilità di essere regolarizzati a causa del venir meno del contratto di lavoro.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"