SCOPRI

Offerta Banner
99 euro per 30 giorni

cronaca

"Vi racconto l'odissea dei pendolari"

lunedì 21 ottobre 2002
Mi "infilo" nella descrizione metafisica fatta dall'On. Giulietti sulla pubblicità di Trenitalia, rispetto alla quotidiana e reale odissea dei pendolari. Molto è stato scritto sui disagi che sono affrontati tutti i giorni da circa 1500 persone che da Orvieto si spostano verso Roma o Firenze, poco però ci si è soffermati su come, a questi nostri concittadini, viene dalle F.S. rubato il tempo di vita.

Un piccolo calcolo; mediamente i treni portano dai 10/15 minuti di ritardo giornalieri, moltiplicati per 5 giorni fanno 75 minuti, moltiplicati per 4, le settimane di lavoro, fanno 300 minuti, moltiplicati per 11, i mesi lavorativi, fanno 3300 minuti, pari a 55 ore.
Pubblichiamo con piacere un articolo che ci ha inviato Giuliano Santelli, attualmente delegato comunale per la Protezione civile, che riassume lo stato attuale del pendolarismo orvietano:

Cinquantacinque ore sottratte a se stessi, alla propria famiglia, ai propri hobby, al tempo libero. A questo, si aggiunga lo stress provocato dai continui ritardi sul proprio posto di lavoro, dalle inevitabili tensioni che si determinano nei rapporti con la propria azienda e i colleghi.

Se fossimo negli Stati Uniti, dove le Associazioni dei Consumatori hanno grande forza e peso, dove esiste una vera legislazione a difesa del "cittadino utente", le F.S. sarebbero sicuramente condannate a risarcire i danni morali e psicologici arrecati ai viaggiatori.

Per questo la pubblicità di Trenitalia è insopportabile, perché da una visione completamente falsa della realtà del trasporto ferroviario. Sedili di velluto rosso/neri, treni puliti dai quali si scorgono paesaggi da fiaba, una splendida signora dalla faccia rilassata e soddisfatta, e la palombella bianca dal nastrino azzurro sulla gambina, che vola a covare le sue uova sul sedile del treno. Tutta la scena sovrastata dalla voce suadente del "narratore" e dalla colonna sonora avvolgente.

Cari pendolari, perché stupirvi, in un mondo dove l'immagine è tutto e dove la realtà è rimossa e nascosta, smettetela di rompere i coglioni, accontentatevi, anche perché alternative non ne avete, o questo treno o niente.

Rimuovetela questa brutta realtà, sognate, guardate il nostro spot, non pensate, se volete stare di più con le vostre famiglie con i vostri figli, fate prendere il treno anche a loro, il sabato o la domenica si viaggia in intercity con solo 10 ?. Recuperete così il tempo perso nei ritardi, sarete in ritardo si, ma con loro, in questo "meraviglioso mondo" delle F.S.

P.S. per favore, se nel frattempo, molto più "realmente" aggiungeste una carrozza sull' I.C. Arno per Roma delle 07.33 sarebbe già una rivoluzione. A proposito della palombella bianca con il nastrino blu sulla gambetta, non sono d'accordo sul suo utilizzo, ne parlerò con la Signora Ebbe Dalle Fabbriche.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 novembre

Volontari nei supermercati, torna la "Giornata Nazionale della Colletta Alimentare"

L'armatura etrusca della "Tomba del Guerriero" va in esposizione in Germania

L'Istituto "Dalla Chiesa" in evidenza al Young G7 di Terni

Al "Moby Dick" marionette e matite svelano i segreti di Pinocchio

"Agisci oggi per cambiare domani". L'impegno del Lions Club nella lotta al diabete

Insieme per contrastare il diabete, l'Azienda Usl Umbria 2 sottoscrive la convenzione con sei onlus

Omphalos Lgbti: "Crociata medioevale contro i libri sulle famiglie"

Caos treni, Marini: "Stiamo lavorando per tutta la regione. Frecciarossa da Perugia ma anche su Orte"

Consiglio comunale straordinario sul futuro della sanità locale

"Tartaruga mon amour". Festa a sostegno delle attività integrate dell'Asd Tartaruga Xyz

Riparte da Sipicciano il progetto "LibriLiberi" con il seminario "Libera la Voce"

Femminicidio, le consigliere di parità: "Occorrono più iniziative e più risorse"

Addio a Pier Augusto Breccia, il Maestro della Pittura Ermeneutica

Geotermia, acqua, rifiuti e discariche al centro di un incontro pubblico

Cresce l'attesa per "Orte in Cantina", percorso enogastronomico itinerante con vini di qualità

A Palazzo Coelli, l'ISAO promuove una Giornata di Studi su Ippolito Scalza

Maratona dell'Olio, "l'oro verde per promuovere le nostre bellezze"

Pavimentazione di Via Manzoni ripristinata entro il primo semestre 2018

Giornata di Studi dedicata a S.Bonaventua di Bagnoregio nell'ottavo centenario della nascita

"Una voce contro il silenzio. Jazz contro la violenza sulle donne" al Teatro Boni

Stefano Stellati confermato presidente dell'Unione Giovani Commercialisti

Festa dell'Albero 2017, oltre cento nuove piantumazioni per favorire il ritorno dello scoiattolo rosso

Al Teatro Caffeina, Francesco Caringella presenta "Dieci lezioni sulla giustizia"

Cgil, Cisl e Uil presentano le buone prassi per la salute e la sicurezza nei posti di lavoro

Storia dell'Arte all'Unitre, Donato Catamo svela il mondo di Pablo Picasso

Attesa finita, si inaugura la Complanare. Tappa per tappa, il lungo iter

Sostenibilità ambientale, obiettivo cardine del Piano d'Ambito Regionale

"La Piazzetta" porta in scena la commedia "Purga e Cioccolato"

Con Teatro Studio parte la rassegna di corti teatrali in Biblioteca

"Ma io non me la cerco mai!". Due giorni di appuntamenti con l'Associazione Battiti

I Carabinieri celebrano la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma

"Orvieto, ripartiamo insieme". Microfono aperto a Palazzo dei Sette

Iniziativa del comitato AdessoOrvieto per Matteo Renzi con il sindaco di Fabro Maurizio Terzino

A Villa Faina di San Venanzo la mostra "La protesta nuda" del pittore Massimo Musicanti

Le donne uccise in Italia nel 2012

Le iniziative parlamentari

Allo Scalo niente luminarie natalizie ma aiuti concreti agli alluvionati

Presso il Palazzo di Maria Bambina incontro su "Iniziazione cristiana di stile catecumenale"

Pane, Olio e Fantasia. Il programma

Al ridotto del Mancinelli grande emozione per la prima del progetto nazionale "Nati per la Musica"

Dal SII oltre 800mila euro di investimento per l'emergenza. Depuratori e impianti di distribuzione: "nessun problema di potabilità"

Dissesto idrogeologico, riunione Regioni-Ministro Ambiente. L'assessore Rometti: "Bene l'impegno del Ministro"

Avviata in Comune la raccolta di firme a sostegno dell'iniziativa referendaria sulle indennità spettanti ai parlamentari

Assistenza e consulenza sulle auto alluvionate

Iniziativa di solidarietà privata

Agevolazioni per acquisti di ferramenta ed utensileria

Il MaxiGiuli riapre sabato 24 novembre

La ORA di Fausto Paradiso operativa con le revisioni, officina in riapertura

La COAR della famiglia Anselmi ha riaperto ed è operativa

Assistenza gratuita sui pc alluvionati

La Autoforniture della famiglia Sborra operativa con servizio consegna ricambi

Danni per oltre 220 milioni di euro dalle alluvioni. La presidente Marini in Commissione Ambiente alla Camera

Alluvione. Come potremmo limitare i danni?

Olio consapevole con l'Associazione L'Albero di Antonia

Fine settimana dedicato all'olio. A Ficulle c'è "OlioDiVino"