cronaca

Avvelenati dai funghi

lunedì 21 ottobre 2002
I funghi continuano a colpire ed anche stavolta sono dolori. Ne sanno qualcosa due fratelli di origine orvietana che a Corbara, mentre stavano raccogliendo le olive nella zona del lago, hanno pensato bene di concedersi un pranzetto a base di funghi al sugo che aveva raccolto uno dei due. Dopo qualche ora si sono sentiti male, accusando vomito e giramenti di testa. Uno dei due era alla guida e colto da colite è finito con la ruota fuori dal ponticello alla base della diga. Fortunatamente in macchina c'era un terzo fratello che si è messo alla guida ed ha accompagnato i due all'ospedale. I medici hanno somministrato loro dei farmaci e poco dopo il malore è stato superato.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 gennaio