cronaca

Il Pozzo minuto per minuto

mercoledì 21 agosto 2002
In merito alla risposta della cooperativa Sistema Museo dove veniva invitato il giornalista ad "accertarsi della veridicità dei fatti in modo da non danneggiare chi svolge correttamente il proprio lavoro e soprattutto l'immagine di un'intera organizzazione turistica", orvietonews ha accolto il consiglio e si è recato sul posto all'orario di apertura. Premettendo che come è stato specificato dai soci "gli operatori addetti al servizio di biglietteria si recano al lavoro con dieci minuti di anticipo, come previsto dal regolamento contrattuale", ci siamo andati alle 10.00. Il portone era chiuso e comunque ad aspettare solo 7 turisti. Ore 10 e 07, i turisti triplicano, ma nessuno all'orizzonte. Qualcuno ci chiede spiegazioni: "perché è ancora chiuso, c'è sciopero?". Una guida turistica cerca di dare spiegazioni ad un gruppo di anziani, provenienti dal nord-Italia. "Tanto poi andiamo a vedere la splendida facciata del Duomo" - esclama una di essi, inconsapevole della famigerata impalcatura che la ricopre. Ore 10 e 17, arriva una panda rossa della vigilanza, finalmente si apre.
Guarda il reportage

Commenta su Facebook