cronaca

Si finge carabiniere per estorcere soldi

venerdì 19 aprile 2002
Lo hanno incastrato grazie alla ricostruzione del traffico telefonico. Un piemontese di 32 anni è stato denunciato per tentata estorsione e sostituzione di persona in quanto avrebbe telefonato ad un artigiano di Allerona spacciandosi per carabinieri. Prima gli aveva chiesto di fare un versamento da 150 euro su un conto corrente a favore di una fantomatica associazione dell'Arma poi era passato alle minacce dicendo all'uomo che se non avesse pagato gli sarebbero sicuramente capitati dei grossi guai. L'alleronese si è pero' rivolto alla stazione dei carabinieri che hanno messo sotto controllo il telefono risalendo all'identità del piemontese nei confronti del quale è stata sporta denuncia. L'uomo vanta precedenti penali per reati analoghi.

Commenta su Facebook