cronaca

I carabinieri lo cercano per ore, ma lui dorme dietro la caserma.

mercoledì 17 aprile 2002
Ha chiamato al cellulare i genitori che vivono in Piemonte mentre stava percorrendo l'autostrada all'altezza di Orvieto. "Volevo darvi un ultimo saluto. Stavolta ho deciso di farla finita" ha detto. I genitori che erano a conoscenza del suo grave esaurimento e che già lo stavano cercando, si sono precipitati ad Orvieto dasl Piemonte in quanto il ragazzo gli aveva detto dove si trovava. Dopo alcune ore di ricerca affannosa, hanno trovato la sua macchina abbandonata in un'area di servizio con gli sportelli aperti. I carabinieri lo hanno cercato dalle ventuno e trenta fino a mezzanotte ed alla fine lo hanno rintracciato in un camera d'albergo vicino alla caserma dell'Arma in via Roma. Il ragazzo aveva vagabondato a piedi fino ad Allerona scalo dove aveva chiesto un passaggio per raggiungere Orvieto, rinunciando ai suoi propositi suicidi.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca