cronaca

Le speranze di Ismet ed una canzone di De Andrè.

domenica 17 febbraio 2002
di Giuliano Santelli
Il cuore rallenta, la testa cammina in quel posto di piscio e cemento, a quel campo strappato dal vento a forza di essere vento..." Molliq,1250 abitanti, ai confini con l'Albania, il valico di Morini, quello che le televisioni di tutto il mondo ci hanno mostrato con le interminabili file di profughi Kosovari cacciati dai Serbi. Incontriamo Ismet Vesel, il capovillaggio. Ismet uomo imponente si è messo l'abito buono per riceverci, ci racconta del paese della sua gente, ma, non ci sfugge il particolare che, al contrario di altri capivillaggi ha una lista dettagliata delle priorità degli aiuti da distribuire. Un elenco delle famiglie davvero bisognose, solo quelle delle vedove o degli orfani, ai casi sociali, si risponderà in un secondo tempo. Qui a Molliq la tragedia è iniziata un'anno prima del 99, quando i paramilitari Serbi avevano trasformato il villaggio in un loro avamposto strategico. 900 persone erano state cacciate dal paese verso Gjacova in modo che l'UCK non avesse alcun sostegno e ricovero da parte della popolazione. Nel 99 durante la guerra delle 135 case esistenti ne sono state risparmiate solo 2, tutte le altre bruciate. A Molliq, ci dice Vesel, non siamo stati con le mani in mano, ci siamo dati da subito l'obiettivo di ricostruire le nostre case,poi quando sono giunti i primi aiuti abbiamo cercato di ricostruire anche pezzi della nostra vita sociale. Prima però le case. Grazie agli Olandesi abbiamo ricostruito un ambulatorio, la CRI inglese la scuola, gli Svizzeri stanno per inaugurare l'acquedotto, i Paesi Arabi ci hanno ricostruito la Moschea.Restano 47 case da ricostruire, ma l'unica cosa che chiediamo sono i materiali per farlo. Un popolo non deve sperare sempre sull'aiuto degli altri, ma in primo luogo mettere alla prova se stesso Noi Kosovari di prove ne abbiamo dovute superare molte, e, non credo siano finite. C'è troppa instabilità politica, ancora troppe divisioni, ci vorranno anni prima di ricostruire la nostra comunità, non sarà facile ne dimenticare ne perdonare, che Dio ci aiuti. Vesel ha carattere e carisma, è il primo sul quale scommetterei per un ruolo politico. Ci siamo poi spostati in un villaggio ancora più a nord. Batusa 2000 abiatnti, 800 ragazzi da 0 a 15 anni, una percentuale altissima, la ricostruzione qui è praticamente ferma. Difficoltà di collegamento, conformazione del terreno, freddo intenso. 10 famiglie vivono ancora in condizioni drammatiche, stalle o alloggi di fortuna, anche una tenda rappresenterebbe una soluzione di "lusso". Penso all'umbria ai tanti containers ormai disponibili, dico al colonnello Salucci che quando torneremo cercheremo di chiedere alla Regione un piccolo impegno in questa direzione. Per me, Omero, Franco, Edo, Francesco e gli altri sarà difficile tornando far finta di niente. Proveremo a fare qualcosa, come abbiamo promesso, non sarà facile, spesso, da noi, la commozione del momento si trasforma in indifferenza. " Saper leggere il libro del mondo con parole cangianti e nessuna scrittura, nei sentieri costretti in un palmo di mano, i segreti che fanno paura, fin che un uomo ti incontra e non si riconosce e ogni terra si accende e si arrende alla pace." Le parole di inizio e chiusura di questa corrispondenza sono di Fabrizio De Andrè, mi sembrano davvero calzanti con ciò che fino ad oggi abbiamo visto.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"

Meteo

domenica 18 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 6.3ºC 99% discreta direzione vento
lunedì 19 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.5ºC 94% buona direzione vento
15:00 4.3ºC 86% buona direzione vento
21:00 1.5ºC 94% discreta direzione vento
martedì 20 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 4.3ºC 74% buona direzione vento
21:00 2.0ºC 84% buona direzione vento
mercoledì 21 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.9ºC 93% buona direzione vento
15:00 5.4ºC 75% buona direzione vento
21:00 1.2ºC 91% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni