costume

Cavajoli in festa per la tradizionale ricorrenza della Madonna della Cava. Sacro e profano per la gioia di stare insieme

giovedì 17 maggio 2007
Ritorna il prossimo fine settimana l’appuntamento con la tradizionale festa della Madonna della Cava, che unisce come ogni anno il sacro e il profano nel quartiere più antico di Orvieto. Dopo i primi quattro anni di sperimentazione, da quando la Associazione Culturale «La Cava e i Cavajoli» -a cui il parroco Don Enrico Bartoccini ha affidato i festeggiamenti civili- ha ripreso questa tradizione, più volte interrotta durante il ‘900, la festa ha ora dei punti saldi che, a detta del pubblico, sembrano essere irrinunciabili. Non mancheranno però alcune piccole novità per stare allegri e coinvolgere quanti vorranno unirsi alla combriccola dei cavajoli. Perciò, accanto alle due irrinunciabili serate di ballo in piazza Malcorini e alla tradizionale porchetta degli artigiani, anche quest’anno il programma enogastronomico vedrà in scena la frittura, che tanto successo ha avuto nell’ultima edizione, accompagnata dai bolliti e da altre specialità preparate dalle donne della Cava. Naturalmente il clou della festa sarà costituito dalla processione della domenica pomeriggio, che anche quest’anno si svolgerà lungo il percorso originario, riproposto nella sua completezza soltanto nel 2006, dopo oltre trent’anni. Lo spirito resta quello di sempre: una comunità che fa festa in una occasione tradizionale a cui si sente legata, e che apre le porte a chiunque voglia unirsi alla propria compagnia, solo per la gioia di stare insieme in allegria.

Il Programma di sabato e domenica

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"