costume

'A cento anni dal via'

giovedì 17 maggio 2007
di Alessandra Cannistr, per lAssociazione Autostoriche Internazionale
Dalle stazioni telegrafiche della Cina del Celeste Impero, oltre i confini della Mongolia, dal deserto di Gobi e dalle steppe siberiane, il reportage di Luigi Barzini - inviato speciale del Corriere della Sera e corrispondente del Daily Telegraph viaggi sui fili di rame attraverso lEuropa per comunicare, in tempo straordinariamente reale, ogni momento, ogni luogo e ogni incontro dellaudace e vittoriosa impresa dellItala del principe Scipione Borghese e del suo co-pilota e insostituibile chauffeur Ettore Guizzardi. I tre eroici viaggiatori percorsero 16.000 chilometri in sessanta giorni a bordo del Chi-cho, il carro a combustibile, in competizione con altre quattro auto condotte da tre equipaggi francesi e uno olandese, ma soprattutto in concorrenza con la ferrovia Transiberiana. La partenza, il 10 giugno 1907 dal quartiere delle Legazioni Internazionali di Pechino. Larrivo, il 10 agosto a Parigi tra ali di folla entusiasta di pubblico, giornalisti e cineoperatori. Poi per dimostrare che lautomobile non era soltanto un temerario e alquanto snob veicolo da passeggio o da diporto, ma un rivoluzionario mezzo di trasporto che consentiva di spostarsi liberamente e praticamente ovunque, poteva unire nazioni e popoli nelle due met del mondo. Per questo nelle pagine di Luigi Barzini non c soltanto il rapporto giornalistico di una gara automobilistica, ma il resoconto di unesperienza unica e iniziale delluomo e della macchina, prima della velocit e dei clamori futuristi, prima del rombante fragore delle Mille Miglia. Prima. La Pechino-Parigi Prima.

Questa notizia è correlata a:

Nei cento anni della Pechino-Parigi il Premio Barzini va a un'edizione davvero speciale. In arrivo la leggendaria Itala

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 ottobre

"Il potere e la sventura - Orvieto in tempo di peste e di spagnola". Presentazione dell'ultimo libro di Tiziana e Nello Riscaldati

Possibili disservizi nel trasporto pubblico a causa dello sciopero di venerdi 23 ottobre

Buon lavoro Cecilia! Soddisfazione di Emily Umbria per la nomina di Cecilia Stopponi a Segretario del circolo di PRC Orvieto

Con "La bambina cieca e la rosa sonora" si apre la rassegna teatrale di "Migrazioni". Ultime ore per l'abbonamento ai 7 spettacoli

Venti Ascensionali 2009. Gli appuntamenti di sabato 24 e domenica 25 ottobre: "Il cielo in una stanza" e "Jazz Evening with...08 Trio"

Concina apre la conferenza "Territorio e Sostenibilità"

Dutch Kadaster pinpoints Orvieto as geographic centre of Italy

Linux Day '09. Sabato 24 ottobre ad Orvieto la giornata del software libero

Lamberto Bottini venerdì a Orvieto per chiudere la campagna elettorale di Bersani. Incontri anche ad Allerona e a Fabro

Domenica 25 ottobre al Teatro Mancinelli, concerto di chiusura del Festival Valentiniano

Formazione e Lavoro. Uno sportello di orientamento per i cassintegrati, Polli e Paparelli incontrano i sindacati

Avviate le attività di contenimento degli storni per salvaguardare le produzioni dell'olivo

"Sistemare la provinciale Fabro-Allerona". Interrogazione di Francesco Tiberi in Provincia

Lettera aperta del Vice Sindaco e Assessore alla sanità, Massimo Rosmini, in replica alle dichiarazioni dell’ex Direttore Generale dell’ASL 4 Imolo Fiaschini

Primo decesso in Umbria per Influenza A. Nessun allarme per la popolazione

Melodie del cuore per fare prevenzione. Concerto in onore della Giornata Mondiale per il Cuore

Domenica 25 ottobre Primarie del Partito Democratico. Regole, liste, dislocazione seggi

In centocinquanta al "San Francesco" di Orvieto a sostegno di Bottini e Bersani

La mozione Bersani Bottini sul disagio della scuola