costume

Ricorre oggi la Festa Nazionale del Gatto: quando il rispetto animale fa rima con ‘miao’

sabato 17 febbraio 2007
di davidep
Segno dei tempi e delle mode, dopo gli innamorati di San Valentino e i single di San Faustino, questa settimana si festeggiano anche i gatti. Di fronte a tanta esaltazione della felinità che strizza l’occhio screziato al mondo del commercio, è lecito obiettare scetticismo, ma da un punto di vista strettamente culturale il tigrato Felix gode di una lunga tradizione di affezionati che lo coccola e lo protegge, arrivando a spendere ogni anno per la sua salute cifre da capogiro. Nei culti pre-colombiani, in onore del mese Pax associato al felino sacro, si tenevano spettacolari feste. In India la dea Sashti che cavalca un gatto bianco è simbolo di amore e maternità, in Giappone il Gatto Dormiente riceve tuttora offerte da turisti e fedeli. Sacro per gli Egizi e osannato dai Celti, quatto quatto Fuffi ha conquistato spazio fra le odi di Neruda e i versi di Baudelaire, ma ha lasciato la sua zampata anche fra le celebri pagine di Blake, Eliot e molte opere iconografiche. E’ apparso quindi spontaneo per molti gattofili far sorgere una festa dedicata interamente ai felini domestici. La curiosa iniziativa è partita dalle pagine della rivista “TuttoGatto” che nel 1990 promosse un referendum fra i lettori per scegliere il giorno dell’anno più consono a festeggiare i baffuti animali in questione. In ballo il 26 maggio dedicato a San Filippo Neri, amante dei gatti, e il 21 marzo, coincidente con l’arrivo della primavera, periodo in cui tra un fiore e una rondine, nascono molti gatti. Ma infine la scelta è caduta su febbraio, mese dell’acquario, segno al quale appartengono gli spiriti intuitivi, liberi e anticonformisti, tratti caratteristici dei gatti. Quanto al giorno 17, tutto è legato alla superstizione e alla magia dei numeri romani, anagrammando infatti il latino XVII, si ottiene il verbo “vixi, ho vissuto” o come è tradotto nel nord Europa “vivere una vita per sette volte”. Sregolati, indipendenti e fieri, talvolta falsi, egoisti e ruffiani, ma anche teneri, mansueti e affettuosi, sono sette milioni, i mici che trovano ospitalità presso le famiglie italiane e moltissime le città che dedicano originali iniziative a questa ricorrenza. Da qualche anno l’Associazione del Mondo Animale a Firenze e il Club del Gatto a Roma celebrano la Festa Nazionale del Gatto ottenendo dalle Poste l’annullo filatelico e delle cartoline commemorative. È stata istituita inoltre una messa con la benedizione dei gatti e dei loro compagni umani ed è cresciuto esponenzialmente l’eco delle manifestazioni da Genova a Trieste, da Parma a Milano, passando per l’umbra Perugia. Dal Gattotour in bus della capitale, dove i gatti del Colosseo e di Piazza di Spagna sono patrimonio culturale a Gattart, la tradizionale mostra di dipinti e grafica di Firenze, che resterà aperta fino al 28 febbraio. Da Trieste che celebra i gatti collocando in Via Punta del Forno le prime cassette-rifugio per le colonie feline alla rassegna milanese “Tutti matti per i gatti: incontri, letture, mostre e giochi per bambini”. Premiazioni illustri, raccolte permanenti di cibo per gatti a favore dell’associazione Mondogatto e mostre fotografiche, di pittura, artigianato, libri, filmati e oggettistica, convegni di gattofili scelti tra esperti etologi, veterinari, giornalisti, scrittori, artisti e rappresentanti di associazioni animaliste, coloratissime Cat Parade, con i bambini delle scuole elementari e artisti di strada che sfilano e danzano con maschere e striscioni contro l’abbandono o, peggio, la tortura degli animali. Ogni pretesto è buono per far festa all’amico gatto e a riflettere.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 marzo

Zambelli Orvieto sempre più apprezzata, lo dice Martina Sabbatini

Attentati a Bruxelles, bandiere a mezz'asta e un invito a reagire con determinazione

La mostra-mercato di prodotti agroalimentari e artigianali di Città della Pieve compie vent'anni

Materiale per la biblioteca dalla raccolta degli oli esausti di origine vegetale

Il Coordinamento dei ristoratori orvietani dice no a Orvieto pattumiera dell'Umbria

L'Archivio di Stato lascia Piazza Duomo e trasloca nell'ex tribunale

Audizione con i vertici di Cosp per analizzare i primi risultati della differenziata

Bocciata la mozione sulla discarica, in aula scoppia il caos

Dal dibattito tutti contro l'inefficienza della raccolta differenziata nel ternano

Sì alla risoluzione geotermia, sull'Alfina si può sperare in un futuro senza speculazioni

Il messaggio del vescovo Tuzia in occasione della Pasqua: "Vigilate e pregate"

Gnagnarini replica alla minoranza: "Picconati tasse e deficit comunale"

"La Pasqua tra sacro e profano". Concerto con gli allievi del maestro Davide Rocca

Nuovo orario e una ricorrenza particolare per il Museo Etrusco "Claudio Faina"

Discarica, De Sio (FdI-An) attacca l'esecutivo: "La Regione ha la memoria corta"

Materazzo Vs Tatta, la sfida tra Comunista e Democristiano. Arbitra Conticelli

Protesta in Regione contro l'ampliamento della discarica: le immagini

Lo strano caso dei lavori sul torrente Carcaione. Italia Nostra: "Nessuna partecipazione"

A proposito di ambiente, le priorità dei Giovani democratici: "Cosa serve all'Orvietano"

Hosteria di Villalba, uno sviluppo "Coeso" per la valorizzazione delle aree montane

Fiorini e Mancini (Lega Nord): "Il Pd trasforma Orvieto in pattumiera dell'Umbria"

Dopo il documento, i venti sindaci dell'Area Interna icontreranno la Marini

Corso di lingua italiana per stranieri e laboratorio di disegno per studenti

Nel pomeriggio di Pasqua alla Chiesa dei Servi torna la messa in latino

Processioni e rievocazioni storiche della Passione in tutto l'Orvietano

In corso la campagna di tesseramento 2016 dell'associazione "Lea Pacini"

Fascino e suggestione a Palazzo Orca, con i "Quadri Viventi" del Terziere Borgo Dentro

La rievocazione della Passione nei borghi della Tuscia viterbese

"Orvieto per tutti" svela il logo. Ad aprile la presentazione ufficiale

Successo per la mostra "Omaggio a Francesco" e il libro "Dialoghi nell'Immenso"

"The art of the brick". I mattoncini Lego vanno in mostra e diventano opera

"Blowing Art. Se a Orvieto ci fosse il mare…". In mostra, le visioni di Carlo Rognoni

Rifondazione Comunista propone un percorso comune a sinistra del PD

In tilt da tre giorni le linee telefoniche di Ospedaletto. Protestano gli abitanti isolati anche dalla neve

38 mila euro di contributi per lo spettacolo dalla Provincia. Lo annuncia l'assessore alla cultura Sganappa

Conviviale d'eccezione del Rotary Orvieto: ospite d'onore la dott.ssa Rita Valecchi con un'interessante relazione sul futuro dell'Ospedale di Orvieto

La relazione della dott.ssa Valecchi: 'Ospedale di Orvieto: Innovazione e progettualità'

La Filarmonica Mancinelli inaugura a Montefiascone 'Primavera in Etruria'. Solista al pianoforte il maestro Riccardo Cambri

Accessibile al pubblico il Fondo bibliotecario Renato Bonelli. Domenica 25 marzo l'inaugurazione

Mondovino: quando il tempo premia l'Orvieto. A Roma Palazzone in verticale: 15 anni di Campo del Guardiano

Non si placano gli animi sulla delibera della Corte dei conti. AN e Altra Città chiedono un Consiglio Comunale in seduta segreta per discutere il comportamento del Presidente

Una giornata di studi dedicata alle novità della legge Finanziaria. Seminario di studi della Presidenza del Consiglio di Orvieto e della Fondazione PROMO P.A.

Scontro a sinistra sulla ripubblicizzazione dell'acqua. Un polemico intervento del consigliere Imbastoni: 'Battaglia per l’acqua pubblica: basta con i verniciatori'

La lettera del Comitato Promotore Regionale Umbro per la ripubblicizzazione dell'acqua agli eletti dell'Umbria

'Un dibattito serrato ma franco' tiene impegnata la direzione DS al completo fino alle due di notte

Meteo

giovedì 23 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 13.7ºC 79% buona direzione vento
15:00 17.6ºC 59% buona direzione vento
21:00 9.4ºC 95% buona direzione vento
venerdì 24 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 15.3ºC 71% buona direzione vento
15:00 19.9ºC 45% buona direzione vento
21:00 11.1ºC 80% buona direzione vento
sabato 25 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 59% buona direzione vento
15:00 19.4ºC 43% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 91% buona direzione vento
domenica 26 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 12.2ºC 68% buona direzione vento
15:00 14.9ºC 41% buona direzione vento
21:00 6.9ºC 81% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni