ambiente

"Maremma che riciclo", una festa dedicata all'ambiente e ai rifiuti con gli studenti

lunedì 4 giugno 2018
"Maremma che riciclo", una festa dedicata all'ambiente e ai rifiuti con gli studenti

Il Comune di Manciano e Sei Toscana, gestore del servizio integrato dei rifiuti urbani nelle province dell’Ato Toscana Sud (Arezzo, Grosseto e Siena), insieme alle associazioni del territorio “Mi Garba Manciano”, Arci Manciano, associazione Velcha e associazione Ursula e alle scuole presentano “Maremma che riciclo”, una giornata di festa in programma mercoledì 6 giugno in Piazza Della Rampa che coinvolgerà tutti gli studenti di ogni ordine e grado e anche i bambini del nido e della materna con laboratori e attività dedicate alle tematiche ambientali e ai rifiuti.

In questa occasione, dove i bambini e i ragazzi avranno la possibilità di mostrare tutti i lavori fatti sulla seconda vita dei rifiuti, sarà presentato alla comunità il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti tramite attrezzature informatizzate con riconoscimento dell’utenza. Sarà una festa dedicata all’ambiente e i ragazzi, che hanno lavorato durante l’anno scolastico con progetti come Ri-Creazione promosso da Sei Toscana, che si pongono come obiettivo di rendere il territorio più pulito, saranno premiati e ad alcuni di loro saranno consegnate borse di studio.

Di seguito il programma: alle ore 9 saluto dell’amministrazione comunale; 9.15 presentazione del fumetto realizzato dagli studenti del liceo; alle 9.30 presentazione dei progetti per il concorso di idee; alle 10.30 esibizione Mago Lollo di Cuoricina Animazione; 11.30 flash mob di tutti i bambini e alle 12 premiazione dei bambini e consegna delle borse di studio agli studenti più meritevoli. Dalle ore 14.30 alle 19.30 laboratori didattici con Sei Toscana, Mi Garba Manciano, Arci Manciano, associazione Velcha, Usd Manciano Calcio, associazione Ursula. Alle 16.30 presentazione dei progetti del liceo e Iti; alle 17 presentazione cassonetti intelligenti e saluto autorità; dalle 17.30 alle 19 esibizione delle scuole di danza Happy time, Fit’n Dance, F.A. Dance School e Ginnastica Mancianese. Alle 19.30 premiazione del progetto “Concorso di idee”. Durante tutta la giornata sarà allestito un mercatino realizzato dai ragazzi con materiale riciclato.

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio