ambiente

Sì del Consiglio all'ordine del giorno che dice no a progetti di ricerca geotermica

lunedì 29 gennaio 2018
Sì del Consiglio all'ordine del giorno che dice no a progetti di ricerca geotermica

Contrarietà ad impianti di geotermia è stata espressa dal consiglio comunale di Allerona che ha approvato un ordine del giorno nel quale ribadisce il no del Comune alla concessione di permessi per progetti di ricerca geotermica nelle aree di Montalfina e di Monterubiaglio e ricorda che la vocazione del territorio è di tipo agricolo, artigianale, turistico e ricettivo.

Il consiglio, nell’atto approvato, sottolinea poi che anche i posti di lavoro eventualmente prodotti riguarderebbero pochissime unità, “irrilevanti – specifica l’assemblea elettiva – rispetto al tessuto economico esistente che, anzi, ne potrebbe accusare danni”.

Nello specifico, l'assise ha votato il proprio parere contrario al progetto presentato da ToscoGeo e Graziella Green Power ed ha specificato che tale posizione riguarderà “tutti gli altri eventuali progetti affini qualora ne vengano presentati in futuro”.

Il consiglio impegna, infine, sindaco e giunta “a condividere con gli altri Comuni interessati le prossime azioni da intraprendere contro la realizzazione del progetto di ricerca e susseguente sfruttamento di fluidi geotermici, come già fatto negli ultimi anni”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 febbraio