ambiente

Discarica, nuovo botta e risposta tra "Amici della Terra" e Sindaco

mercoledì 10 gennaio 2018
Discarica, nuovo botta e risposta tra "Amici della Terra" e Sindaco

Si combatte anche a colpi di note la battaglia ambientalista sullo sfondo della discarica "Le Crete". Il sindaco Giuseppe Germani ha già risposto a quanto sollevato dall'Associazione "Amici della Terra". In un nuovo comunicato, presidente nazionale Monica Tommasi e quella di Orvieto Taira Bocchino, tornano alla carica.

"Le opinioni - affermano - possono essere molte ma i fatti sono incontrovertibili:

1. Il sindaco di Orvieto afferma in un comunicato di «non aver dato, né di aver potuto dare nessun assenso ad un progetto che allora nemmeno conosceva». I documenti formali dicono tutt'altro. Sia il verbale di una riunione del 20 settembre 2017 tra il sindaco di Orvieto, Acea, la Regione e l'Auri, sia la delibera della Giunta regionale 1229 riportano quanto segue: «il Comune di Orvieto ritiene accoglibile la proposta di modifica progettuale illustrata da Acea ritenendo tale soluzione migliorativa sia sotto il profilo paesaggistico che ambientale». Inoltre il sindaco dichiara di «ritenere che il dimensionamento e l'ottimizzazione del progetto, così come prospettato da Acea s.r.l., risulti compatibile anche con le iniziative attualmente avviate insieme ad Auri». O il sindaco non ha compreso ciò che ha dichiarato di ritenere accoglibile oppure fa finta di non comprenderlo. C'è un difetto o di buona fede o di comprensione. Rinnoviamo a lui e ai consiglieri comunali l'invito a esprimere il proprio parere.

2. Il Comune, quindi, rivede il proprio giudizio in contrasto con l'impegno dato dal Consiglio comunale un anno fa. Il sindaco dà il proprio assenso a riaprire le procedure di VIA e ora si appresta a chiedere una nuova delibera al Consiglio. Ma il Consiglio gliel'aveva già data. La delibera 107 del 2014, all'unanimità, "impegna il Signor Sindaco e la Giunta a porre in atto tutte le misure ed atti che si renderanno necessari a scongiurare ogni e qualsiasi ulteriore ipotesi di ampliamento della discarica esistente in località Le Crete, ovviamente incluso il cosiddetto “terzo calanco” . La delibera negava la possibilità di aprire questa procedura.

3. Non esiste alcun nuovo Piano regionale dei rifiuti. Quello che c'è prevede l'ampliamento delle discariche e, come è ormai chiaro, non costituisce nessun argine all'emergenza.

4. Se l'ampliamento delle discariche «rappresenta l’occasione per andare ad una nuova programmazione regionale» siamo proprio messi male! Altro che economia circolare, altro che chiusura del ciclo, siamo ancora alla politica dei "butti".

Pronta, la contro-replica del primo cittadino. "Purtroppo - afferma Germani - niente di nuovo sotto la polemica spicciola e un po’ datata, ma solo frasi estrapolate da un ragionamento complessivo che cercano di sovvertire i fatti e le procedure. In base alla procedura vigente, l’AURI, assemblea costituita da tutti i Sindaci dell’Umbria, sta definendo le nuove linee di indirizzo da sottoporre alla Regione Umbria per quanto riguarda il nuovo Piano Regionale Rifiuti, linee che fra qualche giorno saranno messe a disposizione di chiunque ne vorrà prendere conoscenza.

Con gli incarichi affidati ad alcuni dei massimi esperti in materia di livello nazionale, quali il Prof. Roberto Cavallo e il Dott. Fausto Brevi dell’Istituto Oikos, che lo scorso 20 novembre hanno partecipato ad Orvieto al convegno promosso dal Comune e dall’AURI dedicato proprio alle Linee guida per il Piano d’Ambito Regionale e alle azioni avviate da AURI rispetto alla DGR 725/2017 con particolare riferimento allo sviluppo dell’economia circolare, l’AURI non solo sta lavorando al nuovo Piano Regionale dei Rifiuti ma lo sta facendo con la volontà di imprimere un reale cambiamento della strategia locale e regionale nella gestione dei rifiuti senza dover ricorrere alle discariche.
Rispetto a quattro anni fa quando il Consiglio Comunale adottò la nota delibera di indirizzo, qualcosa dunque è cambiato nello scenario di riferimento.

Nel 2014, infatti, ancora non si escludeva la realizzazione del terzo calanco che oggi invece è fuori discussione a seguito della sentenza emessa dal Consiglio di Stato. Nel 2014 anche la raccolta differenziata era ancora al palo mentre oggi, con il contributo di questa Amministrazione e soprattutto grazie all’impegno quotidiano dei concittadini il nostro territorio si attesta al 65%.

Trovo quindi giusto che, rispetto alla situazione del 2014 che è notevolmente modificata, il Consiglio Comunale di Orvieto abbia la possibilità di esprimersi nuovamente e liberamente, se lo riterrà opportuno, riguardo alle nuove prospettive che stanno emergendo a livello regionale e locale”.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte

Meteo

martedì 23 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.0ºC 84% buona direzione vento
15:00 10.6ºC 66% buona direzione vento
21:00 4.3ºC 86% buona direzione vento
mercoledì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.9ºC 66% buona direzione vento
15:00 11.0ºC 59% buona direzione vento
21:00 3.8ºC 92% buona direzione vento
giovedì 25 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.4ºC 93% foschia direzione vento
15:00 9.8ºC 82% buona direzione vento
21:00 7.4ºC 97% foschia direzione vento
venerdì 26 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.9ºC 93% buona direzione vento
15:00 10.2ºC 87% buona direzione vento
21:00 8.1ºC 95% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni