ambiente

"Festa dell'Aria". Parrano BioDiversa riflette su qualità dell'aria e cambiamenti climatici

giovedì 19 ottobre 2017
di Davide Pompei
"Festa dell'Aria". Parrano BioDiversa riflette su qualità dell'aria e cambiamenti climatici

A maggio, la Festa della Terra. A giugno, la Festa dell'Acqua. A luglio, la Festa Medievale. Ed ora, la Festa dell'Aria dedicata all'importanza della qualità dell'aria per uno sviluppo rurale dei territori. Rientra tutto nell'ambito del progetto "Parrano BioDiversa" al quale il più piccolo tra i Comuni dell'Alto Orvietano, l'87esimo per popolazione su 92 dell'Umbria, lavora dal 2016, partendo dalle risorse naturali con l'intenzione di valorizzarle e salvaguardarle per le generazioni future.

E, al tempo stesso, promuovere e rilanciare lo sviluppo del territorio. Grazie alla collaborazione con l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale dell'Umbria e il Dipartimento di Scienze Agrarie e Alimentari dell'Università degli Studi di Perugia, che hanno monitorato per mesi l'aria di Parrano, il Comune può ora avvalersi di dati scientifici che attestano la qualità dell'aria e dare il via a progetti di valorizzazione di questa risorsa a beneficio di un intero territorio e della sua comunità.

La Festa dell'Aria inaugura il progetto "Respira-Parrano" con cui il Comune desidera essere "protagonista di un futuro possibile, a partire da una riflessione condivisa sul rapporto tra qualità dell'aria, cambiamenti climatici, biodiversità, cercando di contribuire a che, dopo quasi un anno dall'entrata in vigore dell'accordo di Parigi, si metta in moto il cambiamento culturale necessario per raggiungere l'obiettivo dello sviluppo sostenibile".

"Come umbri – afferma il sindaco Valentino Filippettidobbiamo salvaguardare il nostro inestimabile patrimonio ambientale, come persone non possiamo non impegnarci per il futuro dei nostri figli e come amministratori pubblici siamo chiamati a dare il nostro contributo per costruire processi economici e sociali che garantiscano equità e sostenibilità". L'appuntamento è per sabato 28 ottobre alle 15 nella Sala del Castello di Parrano.

Ad aprire i lavori, alla presenza di esperti del settore, rappresentanti istituzionali, ricercatori e docenti universitari, ma anche scuole e associazioni del territorio, saranno i saluti del primo cittadino e la presentazione dello studio su "La biodiversità nel nostro territorio" a cura di Cristina Maravalle, dirigente scolastica dell'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino" di Fabro. "L'aria di Parrano rende sostenibili" è il tema dell'intervento di Walter Ganapini, direttore generale di Arpa Umbria.

A seguire, l'illustrazione dei risultati del primo monitoraggio aereo biologico di Parrano a cura di Emma Tedeschini (DSA3 – Università di Perugia) e la tavola rotonda su "L'Umbria consapevole del proprio patrimonio – Futuro sostenibile" moderata dal giornalista Piero Di Pasquale, alla quale artecipano Marsilio Marinelli, sindaco di San Venanzo, Karl Ludwig Schibel ("Alleanza per il Clima" Onlus), Antonio Speranza, presidente del Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Fisica delle Atmosfere e delle Idrosfere.

Attesi, inoltre, monsignor Benedetto Tuzia, vescovo della Diocesi di Orvieto-Todi, Luca Lo Bianco, direttore scientifico della Fondazione Montagne Italia, Francesco Paola, presidente del Comitato promotore per l'istituzione della Riserva Mondiale MAB-UNESCO del Comprensorio del Peglia – Candidatura della Repubblica Italiana per l'anno 2017 e Hassan Abouyoub, ambasciatore del Regno del Marocco. Le conclusioni sono affidate alla presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini.

Per ulteriori informazioni:
075.51596200 – ufficiostampa@arpa.umbria.it 

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 agosto

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni