ambiente

Comuni ricicloni dell'Umbria, Porano è al quarto posto

giovedì 22 giugno 2017
Comuni ricicloni dell'Umbria, Porano è al quarto posto

In occasione della XIV edizione di "Comuni ricicloni" è stata premiata giovedì 22 giugno a Roma l’Umbria migliore nella gestione dei rifiuti, quella che raggiunge alte percentuali di raccolta differenziata e riduce la produzione pro capite. Tra i quattro i Comuni ricicloni umbri, dopo Avigliano con l’80,9% di raccolta differenziata e il 58 Kg/a/ab di rifiuto secco residuo, Ferentillo con il 77,4% di raccolta differenziata e 63,0 Kg/a/ab di rifiuto secco residuo e Montefranco con il 78,4% di raccolta differenziata e il 64,0 Kg/a/ab di rifiuto secco residuo, si fa largo anche il Comune di Porano con il 79,3% di raccolta differenziata e il 73,0 Kg/a/ab di rifiuto secco residuo

Tutti Comuni della Provincia di Terni,  a dimostrazione del lavoro fatto in questi ultimi anni da ATI4, tanto da meritare la menzione speciale “Teniamoli d’Occhio” di CONAI per aver avviato la gestione integrata dei rifiuti in tutti e 32 i comuni di riferimento raggiungendo nel 2016 la percentuale di RD del 57,4% su tutto il territorio, dati certificati ARPA Umbria (+ 17 % rispetto al 2015), con punte sino all’80% (Attigliano). Il primo trimestre 2017 inoltre si è chiuso con una incoraggiante percentuale del 71% (media ATI4) in parallelo al dato della città di Terni registrato ad aprile con una percentuale del 73%.

Premiata anche Arpa Umbria per l’impegno a supporto della Guardia di Finanza per analisi di biodegradabilità e compostabilità svolte presso il proprio Laboratorio Multisito di Terni su campioni di shopper sequestrati. “Le premiazioni e i riconoscimenti di oggi all’Umbria che ricicla, che riduce e impegnata nella legalità – commenta Maurtizio Zara, Vicepresidente di Legambiente Umbria – sono la dimostrazione che questa Regione può voltare pagina sul tema dei rifiuti. La strada è chiara, ora spetta alla Regione, all’Auri e ai Comuni, a cominciare dal Capoluogo di Regione e da quelli della provincia di Perugia, impegnarsi per ridefinire un sistema di gestione capace di creare economia virtuosa, legale e che riporti al centro l’interesse prioritario dei cittadini e dell’ambiente”.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 marzo

Orvieto basket in trasferta a Foligno, sfida tra le big del campionato

Proiezione del documentario "Un monte d'acqua" e dibattito sull'impatto della geotermia

"Propaganda and Ideology in Rome". A Orvieto gli studenti del master in Storia antica della University College London

Orvieto Basket. Delusione reatina per l'Under 17

Avviate le attività di riproduzione per le specie ittiche. Divieti di pesca, ecco dove

Sale il livello dei fiumi, Paglia e Chiani "osservati speciali"

Azzurra, Cagliari – Orvieto 82-70 ma la salvezza è molto più vicina. Ultimo appuntamento della regular season

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

"La fotografia si tinge di rosa". Dopo il contest, arriva la mostra

Caccia ai ladri nell’Orvietano, scappano a piedi dopo un lungo inseguimento

City Camps a Ficulle con l'Associazione Culturale Linguistica Educational

Edilizia: sindacati, settore "massacrato". Il rinnovo del contratto integrativo è un'occasione per il rilancio

Terza edizione de "La Città del Corpus Domini" nel segno della bellezza

Con l'Umbria che si sveglia presto. Sette punti per un contratto elettorale dell'Orvietano con la presidente Marini

Intercity 581, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti si attiva verso Rfi e Trenitalia

Il Libro Parlante apre col botto: il 12 aprile incontro con David Grossman

Operazione "Silver and Gold", primi riconoscimenti della refurtiva

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Tevere in piena a Marsciano, cade in un fosso e annega