ambiente

"Differenziare bene è l'unica arma che abbiamo per ottenere un abbassamento delle tariffe"

giovedì 9 febbraio 2017
"Differenziare bene è l'unica arma che abbiamo per ottenere un abbassamento delle tariffe"

In questi giorni le famiglie residenti nel comune di Manciano hanno ricevuto da parte dell’amministrazione comunale una lettera che spiega, in modo semplice e puntuale, come gestire i rifiuti alla fonte, in riferimento ai servizi che sono in essere nel territorio comunale. “L’esigenza di fornire un elenco di comportamenti da tenere nelle proprie case per differenziare e conferire bene i rifiuti – spiega l’assessore all’Ambiente del Comune di Manciano, Antonio Camillo - nasce dalla speranza che i nostri concittadini utilizzino al meglio i nuovi servizi attivati sul territorio e prendano coscienza dell’importanza di separare e conferire correttamente nei bidoncini stradali dedicati il rifiuto organico. Di fatto, questa possibilità fino ad adesso non c’era ed è necessario sottolineare che l’organico rappresenta il 30% del rifiuto totale e conferirlo all’impianto di trattamento finale costa quattro volte meno del rifiuto indifferenziato.

Differenziare bene è l’unica arma che abbiamo per ottenere nel medio periodo un abbassamento delle tariffe che, contro la nostra volontà e a causa del sistema di gestione su area vasta voluto dalla Regione, in questi anni sono lievitate”. Nel corso del 2016 sono stati attivati nuovi servizi, di concerto con i responsabili locali del Gestore Unico dell’Ato Sud, Sei Toscana: raccolta stradale della frazione organica del rifiuto, attivazione di un servizio di raccolta domiciliare per le utenze non domestiche che coinvolge tutte le frazioni del rifiuto.

"Nonostante le difficoltà più volte esplicitate – continua l’assessore Camillo - legate ad una organizzazione del servizio su area vasta, che allontana sempre di più la possibilità di decidere le proprie strategie all’interno del nostro comune, sono stati fatti passi avanti importanti per il miglioramento del servizio e la crescita delle percentuali di raccolta differenziata, unica strada perseguibile per ottenere sconti in tariffa”. Oltre ai servizi principali citati, sempre nel corso del 2016, al centro di raccolta di Manciano è stata installata una pesa, con servizio di registrazione dell’utenza e pesatura del rifiuto all’ingresso e, presso i supermercati più grandi, dei punti di raccolta degli oli alimentari esausti. Oltre a questo, l’amministrazione comunale ha deliberato un regolamento che premia i cittadini più virtuosi che conferiscono maggiori quantità di rifiuti correttamente differenziati al centro stesso.

“In questi giorni – parla ancora Camillo - l’ufficio Ambiente ha elaborato la graduatoria dei cittadini più virtuosi, alcuni riceveranno sconti sulla bolletta dei rifiuti fino al 50%. Si tratta di una delle tante azioni che abbiamo messo in atto in questi anni, che hanno valore simbolico dal punto di vista materiale, ma che sono volte a far crescere nei cittadini la consapevolezza che differenziare è l’unica strada percorribile per una gestione del rifiuto più economica, più rispettosa dell’ambiente e del decoro urbano”. Nelle prossime settimane l’amministrazione installerà dei cartelli informativi presso le stazioni dei cassonetti stradali che si trovano nelle zone aperte che sono frequentemente utilizzate per abbandonare i rifiuti per strada. “E’ triste constatare che i comportamenti incivili sono ancora numerosi ed è necessario che i cittadini sappiano che il recupero di quei rifiuti abbandonati costa cifre enormi alla collettività, dato che vengono cumulati ai costi già alti del servizio. Insomma, per l’inciviltà di pochi paghiamo tutti e questo fenomeno deve scomparire”.

Per quanto riguarda l’attivazione della raccolta porta a porta, l’amministrazione, insieme ai comuni assegnati all’area omogenea di raccolta “Grosseto sud”, ha presentato all’autorità di ambito Ato Toscana Sud il proprio Piano di riorganizzazione dei servizi, che prevede la raccolta domiciliare nei centri più popolati e quella di prossimità nelle zone a più scarsa densità abitativa. “Il Piano di riorganizzazione - conclude l’assessore Camillo - è stato inviato ad Ato nell’ottobre 2016, siamo ancora in attesa della valorizzazione economica, a cui consegue la nostra approvazione e l’avvio del nuovo sistema di raccolta. Le motivazioni di questi ritardi sono di nuovo da ricercare nel sistema di gestione su area vasta, che impedisce agli amministratori dei piccoli Comuni di dar seguito alle proprie scelte. In questi anni mi sono battuto con veemenza contro questo sistema, a favore di una gestione virtuosa e più economica del ciclo integrato del rifiuto, alcuni risultati sono stati raggiunti ma molta strada è ancora da percorrere. Mi auguro che chi mi succederà nella prossima amministrazione abbia il coraggio e la volontà necessaria a proseguire il lavoro”.

Fonte: Comune di Manciano

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 29 aprile

Furti nei supermercati, i residenti dello Scalo chiedono più sicurezza

Linux Presentation Day. Anche ad Orvieto l'evento dedicato al software libero

Festa all'ombra del Castello di Montalfina. Picnic, ospiti ed esibizioni sul prato

Torna in campo la Zambelli Orvieto che si reca agguerrita a Castelfranco di Sotto

Piscopiello: "L'Orvietana non può rimanere in Promozione"

Asl 2, c'è il concorso per la stabilizzazione di 21 operatori socio sanitari

"I castellesi verdi differenziano bene e pagheranno meno Tari"

Internet Day 2016: una rivoluzione a metà

Da Ficulle a Vetrya, il territorio fa Rete

Orvietonews.it, figli di una rivoluzione a 56k

Polizia e Ministero insieme con "Una vita da social"

Per un possibile reinserimento del ciclo scultoreo degli Apostoli e dell'Annunciazione

Tiger Security alla cyber guerra "Locked Shields"

Senso unico alternato su SP 71 Umbro-Casentinese per allaccio rete gas

Zeno (PCdI) scrive al sindaco: "Orvieto tenda la mano alla Terra dei Fuochi"

Asd Tiro a Volo "Il Botto". Maggio, un mese di gare agonistiche

Consiglio comunale. Caos sulla seduta, Rosati (Sel) diserta

Corte dei conti e Comitato di monitoraggio, occhi puntati sul Crescendo

Il Pedibus si rimette in marcia a Ciconia. Coinvolta anche la Scuola dell'Infanzia

"I Gelati d'Italia" verso il gran finale. Ottomila le presenze nel primo weekend

Inaugurata la cassa d'espansione sul Tresa, 5 milioni per ridurre il rischio idraulico

A Merenda Con.. è il turno di Ricciolino

La segreteria provinciale del Pd frena Cambiamento Progressivo "Evitiamo polemiche strumentali"

Campionato Nazionale Femminile Under 16 al PalaSport

Terza edizione per la "Festa di Primavera" a Monterubiaglio

Per Orvieto città del Dialogo, la parola agli studenti

Consiglio in diretta streaming: Discussione su Biomasse e approvazione il consuntivo 2014

"Invasioni Digitali" alla conquista dell'Anello della Rupe

La Sii dichiara guerra all'abusivismo. Nuovi orari per il front office di Orvieto

Tracciato approvato alla 43esima Cronoscalata della Castellana. Sabato la presentazione

Contributi per ristorazione locale tipica di qualità, c'è il bando

Roberto Vacca al Libro Parlante: "La giovinezza? Questione di abitudini"

L'Alto Orvietano verso la gestione associata delle funzioni fondamentali

Zambelli Orvieto delusa ma pronta a ripartire, parola di Valentina Biccheri

Speciale sulla mostra "Voci ritrovate". Apertura del Museo Faina nel week-end del Primo Maggio

A colloquio con coach Romano: "Faremo bene, Orvieto e Azzurra lo meritano"

"Un museo per i più piccoli". Inaugurazione nuovi percorsi di visita al "Museo della Città" di Acquapendente

Decimo corso per la formazione di volontari nella valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici

All'Atelier dei Miracoli Manuela Dvri presenta "Un mondo senza noi"

I vini de "La Carraia" protagonisti a Roma per "3D in Corsini. L'arte attraverso la fotografia tridimensionale"

Spagnoli (Consap): "Per il Governo i morti per incidente stradale non sono una priorità"

Si riunisce il consiglio comunale. L'odg

Rinnovate le zone di protezione di pesca su Paglia e Chiani

Cura "Biagioli" per l'Orvietana del domani: sacrificio, idee e nuovo manager

La disturbo se fumo?

Orvieto Bk: vittoria con Morciano ed accesso ai Plauy Out

29 aprile, giorno dedicato a Santa Caterina da Siena. Lo straordinario impegno politico della patrona d’Italia e d'Europa

Il filo di Eloisa: nasce nel giorno di Caterina da Siena l’Antologia di ammirazione femminile

Il Gala Five consacra una rimonta e termina 8° in campionato.

30 aprile 2002: addio Caserma Piave. Per non dimenticare

Scherma: Prima edizione Trofeo Città di Orvieto, ottimi risultati per la squadra di casa

SINISTRA (dopo Roma): Discussione aperta a tutte/i. Stimolare l’emergere di una nuova classe dirigente per un progetto condiviso dei territori.

Cessione del pacchetto di Carifirenze: la Fondazione attenta a soluzioni che assicurino il piano di sviluppo della CRO

Il Comune di Castel Viscardo promuove due iniziative rivolte a sensibilizzare i giovani sull'uso di alcol e droga

PD: nuovi dirigenti e il progetto di un'iniziativa politica più incisiva. Franco Picchialepri presidente

E per ricordare un sito internet dedicato alla Piave: storie e memorie di una vegliarda settantenne

L'Università delle Tre Età chiude l'anno accademico con il Concerto di Primavera. Giovedì 1° maggio ore 17,30 al Mancinelli

Ricostituito il Comitato pendolari di Orvieto

Orvietocortofest: i vincitori

Non si placa la polemica sul primo maggio. Insistono sull'apertura le associazioni di categoria

Dedicato alla sicurezza sul lavoro il 1° Maggio 2008. Al Parco del Paglia la manifestazione di CGIL, CISL e UIL

Sottoscritto il protocollo per il sistema museale orvietano. Il sindaco Mocio: un atto storico

Meteo

sabato 29 aprile
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 8.7ºC 69% buona direzione vento
domenica 30 aprile
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 15.4ºC 40% buona direzione vento
15:00 18.7ºC 31% buona direzione vento
21:00 9.5ºC 66% buona direzione vento
lunedì 01 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.3ºC 42% buona direzione vento
15:00 18.2ºC 40% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 81% buona direzione vento
martedì 02 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.6ºC 44% buona direzione vento
15:00 19.5ºC 34% buona direzione vento
21:00 11.2ºC 66% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni