ambiente

Tavolo Ambiente-Osservatorio Le Crete, pronti alla battaglia sulla discarica

sabato 4 febbraio 2017
Tavolo Ambiente-Osservatorio Le Crete, pronti alla battaglia sulla discarica

Parteciperà anche il Tavolo dell'Ambiente-Osservatorio "Le Crete", promotore della proposta di legge regionale di iniziativa popolare sull'ambiente e sulla gestione dei rifiuti, all'annunciato consiglio comunale aperto atteso per lunedì 6 febbraio alle 17 nella sala consiliare del Comune.

"Il tema dell'ambiente, unito a quello della gestione dei rifiuti - afferma Cristina Calcagni - rappresenta ormai una priorità per la nostra città. In particolar modo per quel che si sta realizzando nella discarica di Pian del Vantaggio, dove al primo capannone se ne aggiungerà un altro per la gestione dei compost di qualità".

Tutti i gruppi politici che compongono il Tavolo dell'Ambiente hanno sottoscritto un documento che consegneranno al sindaco Giuseppe Germani in occasione della seduta straordinaria a cui è invitata a partecipare tutta la cittadinanza.

Di seguito, l'anticipazione di un estratto:

"...La realizzazione del primo enorme Capannone, di cui la collettività ne è venuta a conoscenza solo dopo che questa fosse completata, ha rappresentato ancora una volta la beffa con la quale si risponde ad una comunità. Appare assurdo sostenere che tale Capannone rispetti le caratteristiche di non impatto ambientale, ciò significherebbe ignorare totalmente la conformazione morfologica di Orvieto. In particolare, il Centro Storico di Orvieto collocato su La Rupe di masso tufaceo, il cui affaccio mozzafiato  a 360° ne caratterizza la bellezza con la vista  su tutto il territorio circostante, viene  deturpato, con evidente  violento impatto ambientale,  dall’enorme manufatto che nessuna vegetazione, né oggi né tra anni, potrà mai coprire.

Questo scempio sarà addirittura volumetricamente raddoppiato. Per cui, non solo non si è tenuto conto delle preoccupazioni degli abitanti MAI rassicurati con dati alla mano che tutto quanto viene conferito e gestito in discarica non abbia prodotto e non produrrà danni nocivi alla salute, ma si continua a realizzare ampliamenti, avallati da certificati di fattibilità, che sconvolgono il paesaggio  e alimentano preoccupazioni. Le percentuali relative alla raccolta differenziata, così come comunicate a mezzo stampa, superano il 70% ad Orvieto; questo dato non può che indicare che anche le altre realtà umbre si attestino su queste percentuali, poiché da sempre Orvieto è stata criticata per esser partita in ritardo nella differenziata. 

Contro ciò confligge il dato del maggior conferimento in discarica, di recente pubblicazione,  che permette a SAO Acea di richiedere maggiori incassi per circa sei milioni di euro .Siamo di fronte ad una strategia industriale, avallata da una politica connivente o nella migliore delle ipotesi incapace di controllare,  che vede nell’indifferenziato, e quindi l’incapacità di riciclare, l’unica strada da perseguire per una gestione dei rifiuti profittevole. Noi vorremo capirne il perché. Chiediamo al Sindaco spiegazioni sul perché è stata disertata la riunione di ATI 4 nella quale veniva comunque portato all’attenzione di tutti i Comuni dell’Ambito la cifra di euro 6.000.000,00 relativa ad un maggior conferimento nella discarica sita nel Comune da lui rappresentato e per i quali si potevano chiedere le specifiche tecniche relative ai quantitativi smaltiti nonché la loro provenienza...".

Nuovo impianto a Le Crete, la città insorge

Caso Discarica, Consiglio Comunale aperto con la presidente Marini

Più rifiuti a Le Crete valgono 6milioni di euro. Ora Ati4 chiede di abbassare la tariffa e Acea incorpora Sao

Discarica "Le Crete". La Sezione Pci fa il punto sul Documento regionale

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 settembre

Frate Alessandro Brustenghi, la voce di Assisi dona voce all'organo del Duomo

Le Giornate Europee del Patrimonio 2016 portano "Sotto e Sopra la Città"

Con "ChocoMoments Orvieto", scatta l'ora dei golosi. Tre giorni da leccarsi i baffi

L'Unitre inaugura il 26esino anno accademico. Recital al Palazzo Comunale

Michele Fattorini in Sicilia: "L'errore ci può stare, proveremo a rifarci"

Istruzioni per l'uso del compleanno

La Zambelli Orvieto torna in campo a Firenze

Poggio Gramignano, Chiesa della Collegiata e musei aperti per le Giornate Europee Patrimonio

"Orvieto sempre più distante da Roma". Sacripanti chiede conto della soppressione dei treni

Come un tremore

Province, entro fine mese tutto il personale avrà la sua destinazione

"AMAtriciana della solidarietà" in Piazza Roma

Memorial Alessio Corradini, il programma della giornata

"Architettura e Natura", chiusa la quarta edizione. Positivo, il bilancio [Video]

Seconda edizione per la Giornata della promozione dello sport e delle attività ricreative

Corso sulla cura dell'ictus e integrazione interna all'Usl 2

Ricordando Margherita

"Orvieto diVino". I vini della Rupe al simposio internazionale in Ambasciata d'Italia presso la S.Sede

Ultimo saluto all'uomo schiacciato dal crollo del solaio della propria abitazione

Promozione e marketing turistico, incontro in Comune per gli operatori del settore

Ventennale di OCC. Nel fine settimana, stand Fisar e incontro "Oltre il cancro...10 anni dopo”

Festa della Madonna della Mercede. Il programma completo, l'ordinanza della viabilità

Meteo

mercoledì 20 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 14.5ºC 56% buona direzione vento
15:00 18.1ºC 38% buona direzione vento
21:00 10.6ºC 72% buona direzione vento
giovedì 21 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.9ºC 51% buona direzione vento
15:00 20.4ºC 35% buona direzione vento
21:00 12.5ºC 76% buona direzione vento
venerdì 22 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.8ºC 58% buona direzione vento
15:00 21.3ºC 45% buona direzione vento
21:00 15.3ºC 86% buona direzione vento
sabato 23 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 19.0ºC 67% buona direzione vento
15:00 21.8ºC 47% buona direzione vento
21:00 16.1ºC 75% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni