ambiente

All'Unitus comincia a gennaio il master di secondo livello sul paesaggio

mercoledì 7 dicembre 2016
All'Unitus comincia a gennaio il master di secondo livello sul paesaggio

Dopo il successo delle conferenze di presentazione del Master di II livello in Progettazione del Paesaggio – PdP a Terni, Perugia e Roma, lunedì 5 dicembre presso l’Aula Gian Tommaso Scarascia Mugnozza dell’Università degli Studi della Tuscia, si è svolta la IV ed ultima conferenza in programma.  L’evento, organizzato dall'Associazione culturale "architetto Simonetta Bastelli", congiuntamente con il CURSA (Consorzio Universitario di Ricerca Socio-Economica e per l'Ambiente) ed in collaborazione con UniScape, organizzazione che riunisce le principali Università Europee attive negli insegnamenti accademici sulle tematiche del Paesaggio, ha suscitato grande interesse tra i partecipanti intervenuti numerosi.

Il Master, di II livello, intende formare nuove figure professionali complete, capaci di saper gestire, coordinare e soprattutto lavorare nell’ambito del paesaggio contemporaneo, per rispondere alle esigenze che il mondo del lavoro oggi richiede. Approfondendo le tematiche del coordinamento e controllo del progetto di paesaggio, il Master vuole contribuire alla formazione di una figura professionale competitiva a livello europeo e internazionale in grado di saper utilizzare adeguatamente tutti gli strumenti progettuali, teorici, operativi e applicativi. Organizzato come un vero e proprio laboratorio intensivo, risponde all’odierna richiesta, sempre più elevata, di formare esperti in grado di operare, progettare e gestire il progetto di paesaggio sia in ambito pubblico sia privato attraverso la redazione di elaborati specifici che, a diverse scale, approfondiscano metodologie progettuali e modalità di rappresentazione dell’idea e del progetto di paesaggio, in tutte le sue fasi, sino a quella esecutiva.

Il Master è aperto ad un massimo di 25 iscritti, le attività inizieranno nel mese di gennaio 2017 e si svolgeranno nel corso dell’intero anno. A dare il via ai lavori, i saluti istituzionali di Alessandro Ruggieri, Rettore Università degli Studi della Tuscia, Raffaela Saraconi Assessore alle politiche per l’Urbanistica di Viterbo e Danilo Pasquini Presidente dell’ Ordine Architetti P.P.C. di Viterbo e provincia. L'introduzione al convegno, curata dalla professoressa Rita Biasi - Università degli Studi della Tuscia, ha introdotto i temi oggetto della sessione di approfondimento, illustrati in sequenza, dagli interventi  del professore Achille Maria Ippolito - Sapienza Università di Roma “Il paesaggio urbano” e del professore Giuseppe Scarascia Mugnozza - Università degli Studi della Tuscia “Il paesaggio agricolo forestale”. La sessione di approfondimento è stata importante per l’analisi emersa in ambito paesaggistico in termini di “Progetti e Ricerche”, iniziative nate da attività di ricerca indirizzate a nuovi modelli di studio e di ideazione progettuale con particolare attenzione all’iter del progetto di paesaggio, dalla sua ideazione sino alla realizzazione. A conclusione dell’evento, Maria Cristina Tullio - Architetto paesaggista e docente - ha illustrato i contenuti, l’organizzazione e le finalità del Master.

Per informazioni ed iscrizione al master:
www.simonettabastelli.com - masterpaesaggio@simonettabastelli.com - www.cursa.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca