ambiente

Con gli Etruschi, da Orvieto a Porano. Passeggiata dei Mulini, a San Venanzo

sabato 21 maggio 2016
di Davide Pompei
Con gli Etruschi, da Orvieto a Porano. Passeggiata dei Mulini, a San Venanzo

Da Campo della Fiera alla Selciata dei Cappuccini, da località Settecamini con il punto panoramico della Tomba Golini fino alla Tomba Hescanas. Sulle tracce degli Etruschi, è un suggestivo percorso, guidato dall'archeologa Rosanna Ovidi, di 6 chilometri nella storia – difficoltà E, secondo la scala Cai – quello proposto per domenica 22 maggio. L'invito a scoprire l'itinerario, inserito nel circuito dei percorsi del Parco Archeologico Ambientale dell'Orvietano e valorizzato dall'attività dell'Associazione Acqua, arriva stavolta dal Club per l'Unesco Viterbo - Tuscia.

Si parte alle 10 dal parcheggio di Campo della Fiera. "Da qui – anticipano gli organizzatori – si percorreranno circa 200 metri di strada asfaltata in discesa, per poi girare sulla sinistra lungo una strada sterrata sempre in discesa, che conduce in località Arcone dove si conserva il tratto più evidente dei resti dell'antico acquedotto medievale di Orvieto. Attraverso l'antico tratturo pedonale della Selciata dei Cappuccini si salirà quindi verso Porano costeggiando il tratto di mura relative all'acquedotto, giungendo così all'ingresso delle Tombe Etrusche Golini e, dopo un ultimo tratto di salita, alla Necropoli in località Molinella, dove sarà possibile visitare la Tomba Hescanas, unico esempio di sepoltura con pareti affrescate nel territorio regionale. Il ritorno a Orvieto per le 16 è attraverso il medesimo tragitto".

Intorno alle 13.30 è prevista la pausa pranzo al sacco nell'area attrezzata antistante le Tombe Golini, con vista mozzafiato sulla Rupe. Su richiesta è possibile contattare un'azienda agricola locale che provvederà a servire una degustazione indicativamente per una spesa di 5-7 euro a testa. La quota di adesione è di 10 euro.

Per ulteriori informazioni: 0761.799093 – 393.7927154

In alternativa, sempre per la giornata di domenica 22 maggio, la Pro Loco di San Venanzo propone la "Passeggiata dei Mulini" per riscoprire la zona a nord del territorio, lungo il Torrente Faena, con passaggio alle Cascatelle nel punto conosciuto come "I Poggi". E la visita alla Cantina Tenuta Colliverdi, dove è prevista la colazione e una degustazione di vini prodotti dall'azienda. Tappa obbligata della camminata ecologica alla scoperta della natura incontaminata, il Parco Vulcanologico di San Venanzo con la guida dell'esperto Lucio Fringuelli. Il percorso previsto sarà di circa 8,5 chilometri di strada sterrata, considerata facile per grandi e piccini con attitudine, anche minima, alle camminate. Consigliate scarpe da trekking, k-way e bastoncini.

Il ritrovo è alle 9 per per le iscrizioni presso il piazzale antistante la Chiesa Parrocchiale, al centro di San Venanzo. Mezz'ora dopo, la partenza. Alle 13, l'arrivo in paese e pranzo all'ombra dei giardini comunali di Villa Faina. L'iscrizione è di 5 euro, 12 se comprensiva di pranzo. "L'organizzazione – specificano dalla Pro Loco – cura solo il buon andamento degli aspetti logistici-organizzativi: ognuno poi dovrà fare affidamento sulle proprie e autonome capacità fisiche e tecniche. In caso di annullamento, la notifica sarà effettuata dalla pagina Facebook della Pro Loco San Venanzo entro le 19 di sabato 21 maggio". Doppio appuntamento in cerca di suggestioni, storiche o ambientali.

Per ulteriori informazioni: 075.875320 – 075.875161

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"