ambiente

Cecchini: "Differenziata e adeguamento impianti. Gli obiettivi vanno rispettati per garantire il servizio"

mercoledì 20 aprile 2016
Cecchini: "Differenziata e adeguamento impianti. Gli obiettivi vanno rispettati per garantire il servizio"

"Lo scopo è quello di rispettare gli obiettivi e gli strumenti che siamo dati con il Piano regionale. Per fare ciò c’è bisogno però di una forte accelerazione e qualificazione nel processo di raccolta differenziata dei rifiuti e contemporaneamente di innovazione e sviluppo dell’impiantistica. Ed in questo percorso ciascuno deve assumersi le proprie responsabilità. Non possiamo stare con le mani in mano, aspettando che passi la nottata”.

L’assessore regionale all’ambiente, Fernanda Cecchini, ha incontrato mercoledì 20 aprile, a Palazzo Donini, il sindaco di Perugia e presidente dell’Ati2 Andrea Romizi, il sindaco di Magione, Giacomo Chiodini, il presidente dell’Auri, Cristian Betti, il direttore di Arpa Umbria, Walter Ganapini, i commissari straordinari di Gesenu, Salvatore Santucci e Antonio Mancini e l’amministratore delegato di Gesenu e amministratore unico di Gest spa, Dante De Paolis, “per svolgere senza indugi un confronto ed una verifica, in particolare con i commissari straordinari, anche delle possibili strategie aziendali di Gesenu che attualmente gestisce circa il 40 per cento dei rifiuti prodotti in Umbria.

Ci sono dei problemi legati alle interdittive giudiziarie che hanno interessato Gesenu, ma questo, per quanto possibile, non può pregiudicare il quadro generale. In questi mesi – ha aggiunto Cecchini – abbiamo spinto molto per arrivare alla costituzione dell’Auri, l’Ambito regionale che dovrà garantire il percorso di governance per arrivare ad un unico Piano che riguardi tutti i comprensori dell’Umbria con l’auspicio che presto si possa anche arrivare ad una gestione unitaria del rifiuti, superando le attuali 23 gestioni diverse. Abbiamo anche attivato una task force coinvolgendo tutti i soggetti responsabili di impianti o discariche insieme ai Comuni, all’Arpa ed alla Regione.

C’è però bisogno anche di interventi immediati per non pregiudicare il percorso fatto fino a questo momento. Grazie all’accordo cui stiamo lavorando con le altre Regioni potremo evitare di ‘bruciare’ rifiuti in Umbria e dunque evitare di realizzare altri impianti. Ma per mantenere questo obiettivo è assolutamente necessario che il ‘sistema Umbria’ faccia la propria parte. E dunque gli obiettivi che prevedono intanto il raggiungimento del 60 per cento di raccolta differenziata entro il 31 dicembre 2016 e l’adeguamento degli impianti di smaltimento esistenti debbono essere confermati e conseguiti”.

Accanto a queste tematiche che riguardano l’intera Regione – ha proseguito l’assessore – dobbiamo anche tener conto della situazione dell’Ati 2, soprattutto in relazione alle note difficoltà del gestore Gesenu”. L’assessore ha ringraziato i commissari straordinari per l’azione che stanno svolgendo “comprendendo le difficoltà che sono chiamati ad affrontare per garantire il migliore funzionamento della società e dunque per garantire il migliore servizio per i cittadini in un quadro giuridico che è piuttosto complicato. In questo quadro però – ha concluso l’assessore Cecchini – l’incontro è utile per valutare con maggiore precisione le situazioni e le prospettive di gestione del ciclo dei rifiuti dell’Ati2, per responsabilizzare i diversi soggetti e stimolare un accelerazione verso soluzioni tecniche idonee a garantire lo svolgimento del servizio, con le dovute attenzioni alla salvaguardia della salute e dell’ambiente”.

Fonte: Regione Umbria

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%