ambiente

Allerona in lizza tra i "Borghi più belli d'Italia"

giovedì 10 dicembre 2015
Allerona in lizza tra i "Borghi più belli d'Italia"

Il Consiglio Comunale di Allerona ha deliberato all’unanimità di inviare al Club dei Borghi più Belli d'Italia la propria richiesta di adesione. L’adesione al club porta, a livello nazionale, ad enormi vantaggi in termini di promozione del territorio e grandi occasioni di opportunità di commercializzazione dell’offerta turistica locale, oltre che delle produzioni tipiche dell’agricoltura e dell’artigianato e di quelle legate ai prodotti culinari con evidenti e prevedibili riflessi positivi sull’intera economia e sulla occupazione locale.

"Si tratta - sottolineano dall'amministrazione comunale - di mettere in rete, insieme agli altri borghi certificati come più belli, una offerta turistica e promozionale ben organizzata e quindi mettere in campo azioni, finalizzate a procurare visibilità all'intera rete dei borghi più belli. Azioni che mirano alla costruzione di un'offerta turistica intorno ai villaggi e che siano finalizzate al triplice obiettivo della qualità, della notorietà e dello sviluppo.

L’antico borgo di Allerona, racchiuso nelle sue mura storiche e arroccato su una collina che domina sulle vallate della 'verde Umbria' risponde pienamente alle qualità necessarie richieste per entrare nella rosa dei più belli, primo fra tutti quello di avere una popolazione totale che non superi i 15.000 abitanti. Bisogna poi possedere un patrimonio architettonico e/o naturale certificato da documenti in possesso del
Comune o dalla Sovrintendenza delle Belle Arti; offrire un patrimonio architettonico di qualità valutato sui criteri della compattezza e omogeneità della parte urbana e sulla preservazione del patrimonio naturale circostante.

Il piccolo borgo umbro di Allerona possiede, in effetti, a pieno titolo tutte la carte per entrare a far parte di questo gruppo ristretto e certificato che annovera in Umbria ben ventiquattro comuni. La volontà dell’amministrazione è pienamente espressa ora non resta che aspettare la risposta da parte del consiglio direttivo del Club e sperare di riuscire a leggere il marchio “ I borghi più belli d’Italia” sotto al cartello recante la scritta 'Allerona' collocato al di fuori delle porte del nostro splendido paese".

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 marzo

Orvieto basket in trasferta a Foligno, sfida tra le big del campionato

Proiezione del documentario "Un monte d'acqua" e dibattito sull'impatto della geotermia

"Propaganda and Ideology in Rome". A Orvieto gli studenti del master in Storia antica della University College London

Orvieto Basket. Delusione reatina per l'Under 17

Avviate le attività di riproduzione per le specie ittiche. Divieti di pesca, ecco dove

Sale il livello dei fiumi, Paglia e Chiani "osservati speciali"

Azzurra, Cagliari – Orvieto 82-70 ma la salvezza è molto più vicina. Ultimo appuntamento della regular season

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

"La fotografia si tinge di rosa". Dopo il contest, arriva la mostra

Caccia ai ladri nell’Orvietano, scappano a piedi dopo un lungo inseguimento

City Camps a Ficulle con l'Associazione Culturale Linguistica Educational

Edilizia: sindacati, settore "massacrato". Il rinnovo del contratto integrativo è un'occasione per il rilancio

Terza edizione de "La Città del Corpus Domini" nel segno della bellezza

Con l'Umbria che si sveglia presto. Sette punti per un contratto elettorale dell'Orvietano con la presidente Marini

Intercity 581, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti si attiva verso Rfi e Trenitalia

Il Libro Parlante apre col botto: il 12 aprile incontro con David Grossman

Operazione "Silver and Gold", primi riconoscimenti della refurtiva

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Tevere in piena a Marsciano, cade in un fosso e annega