ambiente

Il geologo Andrei e le perplessità sulla costruenda variante sul Paglia

lunedì 18 febbraio 2013
di Santina Muzi

La variante sul Paglia, dopo l'alluvione del 12 novembre 2012, continua ad essere argomento di conversazione e di discussione. E non tanto sulla inevitabile necessità di un secondo ponte che colleghi la città con Ciconia, la Svolta, il polo scolastico e l'ospedale, quanto su questioni inerenti le strutture, sia del ponte che della variante.
È chiaro che nel caso dell'alluvione il tratto di variante proteso sul fiume ha direzionato le acque esondate verso il rilevato dell'autostrada e di conseguenza verso i sottopassi, causando gli ingenti danni di cui tutti siamo a conoscenza.

Mentre ci si augura che un evento di tale portata non si abbatta mai più sulla periferia orvietana, rimane comunque difficile starsene tranquilli ad aspettare. Ed è sempre quella variante a destare sospetti (ndr proprio oggi, al Consiglio Comunale aperto, l'assessore Margottini ha annunciato che anche il Comune, con una équipe di studiosi accreditati, sta cercando di vederci più chiaro). A porsi delle domande non è un cittadino qualsiasi o una giornalista, che potrebbero non avere competenza su un argomento simile. Questa volta a dissentire è uno con le carte in regola, uno del mestiere, ossia un geologo che già a ridosso del 12 novembre in una intervista aveva espresso il medesimo parere e dato dei suggerimenti in relazione al nuovo ponte e alla costruenda complanare.

Si tratta del dottor Giuseppe Andrei. che ci ha inviato una serie di domande e di osservazioni sui dettagli, le stesse che, nella certezza di avere delle risposte in grado di tranquillizzare gli animi, di seguito andiamo a pubblicare.

Le domande post alluvione del geologo Andrei:

"Ad alcuni mesi dall'evento alluvionale che ha colpito la parte bassa di Orvieto in prossimità della valle del Paglia, ed in conseguenza di quanto è avvenuto e delle ragioni che lo hanno causato, ragioni già disquisite in precedenza, mi sovvengono alcune domande che di seguito riporto:

1. al di là di un ponte della costruendo complanare a 3 arcate, piuttosto che a campata unica od a campata doppia, perché si continua a realizzare tale complanare più o meno nelle modalità già in essere prima dell'alluvione?

2. Perché le rampe d'accesso al costruendo ponte sono realizzate in rilevato con protezione al piede in gabbioni e materassini a monte ed in materassini a valle in senso idrografico, come un argine od una diga, restringendo la piana alluvionale del Paglia a monte della confluenza Chiani - Paglia ed a monte del pericoloso restringimento già esistente in prossimità del ponte dell'Adunata della ex SS 71?

3. Perché non si eliminano i rilevati delle rampe d'accesso al costruendo ponte della complanare e le si sostituiscono con viadotti su pile o comunque perché non si sono almeno dotate le rampe di accesso di adeguate numerose tombinature di grande diametro parallele e maggiori in numero rispetto a quelle poche già realizzate in modo da permettere il deflusso delle eventuali acque che in futuro sicuramente torneranno ad esondare?

4. Visto già quanto accaduto, perché resta in essere la forma della rampa d'accesso al costruendo ponte della complanare in sponda destra che già ha fatto da deflettore e convogliatore di parte delle acque esondate verso e parallelamente al lato Paglia del rilevato dell'A 1 e quindi in direzione del relativo sottopasso in corrispondenza della ex SS 71?

5. Perché nulla risulta a proposito di una futura modifica del ponte dell'Adunata in una forma a campata unica od al massimo a due campate con relativo ampliamento della sezione di deflusso dell'alveo di magra in corrispondenza dell'attuale restringimento in prossimità del ponte dell'Adunata della ex SS 71, in modo da diminuire notevolmente le possibilità di esondazione?

Giuseppe ANDREI

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 giugno

Chiusura dell'ospedale, si attende la decisione del Tar dell'Umbria

L'Unitre di Orvieto ringrazia l'ingegnere Gianluca Polegri

PCI: "Ancora prognosi riservata per la nostra sanità"

Riapre la piscina comunale di Castel Viscardo - Pianlungo

"La Compagnia dei Naturali", il laboratorio integrato per bambini e giovanissimi che fabbrica amicizie, invenzioni ed emozioni

Scale mobili rotte il giorno del Corpus Domini. Olimpieri (IeT): "Altra figuraccia!"

Michele Fattorini primo a "Lo Spino"

Geotermia, documento della Rete Nogesi sulla zonizzazione toscana: "Tutto da rifare!"

Apertura serale all'Orto Botanico "Angelo Rambelli"

Sentieri

La notte delle streghe all'Osteria da Shakespeare

Non è "cosa buona e giusta" che la politica si profitti del popolo

Comitato Risparmiatori

"Ludi alla Fortezza", Templari al Palazzo dei Sette

"Africa in Piazza". Musica, cucina e solidarietà a favore dell'Etiopia

"Sì, sono amareggiato e dispiaciuto. È difficile lavorare con voi"

Torneo dei Quartieri di Basket "Corrado Spatola", le novità dell'ottava edizione

La Fondazione Centro Studi "Città di Orvieto" presenta consuntivo 2016 e primi risultati semestre 2017

Profumi e colori sul lago per la 17esima edizione della "Festa delle Ortensie"

52esima "Staffetta dei Quartieri", settima vittoria per l'Olmo. I biglietti estratti

Corpus Domini, in archivio tra luci e ombre l'edizione 2017

"In caso di perdita del segnale di videosorveglianza, impianti di mobilità non possono essere tenuti in esercizio"

Tamponamento lungo l'A1 tra Orvieto e Attigliano, incendio a Giove

Baschi-Todi chiusa per tir ribaltato, code in A1 per incendio

Casa della Salute, inaugurata la Rsa. "Tassello importante nella riqualificazione dei servizi"

24 Giugno 1947 – 24 Giugno 2017. Settantesimo anniversario del primo avvistamento U.F.O

Città blindata? Ladri in azione: furti in pieno centro durante la festa

Stage residenziali per ragazzi dagli 11 ai 14 anni presso il Parco di Villalba: 4/7 luglio - 11/14 luglio. Iscrizioni entro il 25 giugno 2011

"Sono scappati": Il PDL Orvieto punta il dito sul centro sinistra uscito dal Consiglio al momento del voto sulla finanza derivata

Presentati al Consiglio i neo Assessori Brugiotti e Marino. Gialletti: "basta avvicendamenti a mezzo stampa"

Il Corteo Storico vuole uscire dagli armadi. Tutto l'anno e una volta per tutte. La proposta dell'assessore Marino

Sui derivati incalza Gnagnarini: "Incredibile. Il Comune fa causa a chi paga denaro (BNL) e non a chi lo esige per 1 Mln l'anno (RBS)"

Festival di arte e fede. Rorwacher tenera encantadora: "Corpo Celeste" fa il pieno e cattura il pubblico

Alice Rorwacher, una singolare grazia: guarda l'intervista di Orvieto.TV

Vuoi vedere un Miracolo? Alice...

Allerona. Domenica 19 giugno, alle 18 nella Sala Polivalente, saggio finale del Corso di Canto 'Musica in Libertà'

E' scomparso Isidoro Galluccio, presidente della Fondazione Claudio Faina. Un ricordo anche per Luigina Bartella Zanchi

Un saluto al Presidente Galluccio

Allerona, Sala dell'Acqua. 2/3 - 9/10 luglio 2011: Mostra di pittura di Iolanda Dente

Ventiquattrenne orvietana denunciata per spaccio di droga. Operazione del Commissariato di Orvieto

Concluso alle scuole medie di Ciconia il progetto "Pianeta Acqua". Premiata la relazione migliore

Orvieto città Santuario. Se ne è parlato in Consiglio Comunale, ma la Curia frena

"Invece della terza discarica". Convegno degli Amici della Terra Orvieto venerdì 24 giugno 2011

Città inguaribile causa classe dirigente (di destra e sinistra) inadeguata salvo...

La Biblioteca "Fumi" cresce e si fa più "piccola". Completata, ma senza possibilità di apertura, l'area ragazzi

Torna la "Gran Fondo degli Etruschi". Al via la XVIII^ edizione domenica 21 giugno

Orvieto accoglie i partecipanti al Cammino Nazionale delle Confraternite

Gli impegni dei primi 100 giorni per Feliciano Polli, neo presidente della Provincia di Terni

Dissidi tra librerie: potrebbe saltare lo stand estivo del libro. Il Comune da il permesso poi lo revoca, la Libreria dei Sette minaccia azione legale

Musica fuori orario. Scattano i primi verbali

Rubate le bandiere dei Quattro Quartieri al Duomo

Autotreno si ribalta sulla A1. Code e rallentamenti nel tratto orvietano

Fine stagione per Radio Orvieto Web. Festa della Musica in ricordo di Francesco Satolli

Il Sottosegretario per i Beni Culturali On. Giro in visita a Orvieto. Plauso all'ottimo lavoro svolto per la reinstallazione della Maestà

Formazione, 1331 nuove opportunità nel catalogo della Provincia di Terni

Festa della Musica dell'Arci 2009 - "Più Spazio alla Musica - Più Spazi per la Musica"

Festa della salvezza per l'Orvieto Basket. Sabato alle 20,30 al PalaPorano

Il Coro “Canto Libero” di Allerona domenica a Spoleto per l’apertura del Festival dei due Mondi

Numeri vincenti della I^ lotteria Associazione Lea Pacini - Corteo Storico - Corteo delle dame

Domenica 21 e Lunedì 22 giugno turno di ballottaggio per l'elezione del Sindaco e Referendum sulla Legge Elettorale

E Toni Concina risponde in tempo reale

La Libreria Valente precisa la sua posizione rispetto alla soppressione della Fiera del libro: "del tutto estranea"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni