ambiente

Presentato ad Allerona il progetto Parchi Attivi

martedì 18 ottobre 2011
Presentato ad Allerona il progetto Parchi Attivi

Lo sport quale occasione per richiamare l'attenzione sui parchi e le aree naturali protette, sulla conservazione della biodiversità e, allo stesso tempo, volàno di sviluppo per l'intero territorio regionale. È la strategia che la Regione Umbria persegue con il progetto "Parchi attivi", proponendo per ciascuna area protetta una pratica sportiva. Sabato 15 ottobre, ad Allerona, è stata la volta dell'equitazione a far da veicolo di promozione delle bellezze dello "Stina", il Sistema territoriale di interesse naturalistico e ambientale del Monte Peglia e Selva di Meana che ricomprende i territori di Allerona, Ficulle, Parrano, San Venanzo, Orvieto, Castel Viscardo, Montegabbione, Fabro, Todi per una superficie  complessiva  di 44270 ettari.

Presso il Laboratorio multimediale per l'evoluzione dei cicli geologici, nella sede del Comune di Allerona sono intervenuti Giulio Rapetti, in arte Mogol, celebre "paroliere" e presidente del Centro Europeo di Toscolano (nel comune di Avigliano Umbro), che promuoverà il progetto "ippovie nei Parchi", 

Paolo Papa Dirigente Servizio Aree Protette

Antonella Tiranti, dirigenti della Regione Umbria rispettivamente del Servizio Aree protette, Sport e tempo libero e Turismo, Alle 13 è seguito un gustoso buffet con "i sapori dei Parchi", in collaborazione con Slow Food Umbria.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"