ambiente

"Orvieto è e resterà una città bellissima, ma con l'aiuto di tutti". L'Assessore Margottini interviene sulla questione del decoro della città

venerdì 23 settembre 2011
"Orvieto è e resterà una città bellissima, ma con l'aiuto di tutti". L'Assessore Margottini interviene sulla questione del decoro della città

L'Assessore all'Ambiente Claudio Margottini interviene a proposito dei problemi attuali del servizio di spazzamento del centro storico.

"Innanzitutto - dice l'Assessore - ringrazio i cittadini che in questi giorni in varie forme, fanno arrivare agli uffici comunali le loro segnalazioni. Segno di attenzione e attaccamento al decoro della città e alla sua vivibilità per residenti e turisti.

E non potrebbe essere diversamente, dato che proprio il centro storico è la principale attrattiva turistica della nostra città con importanti riflessi sulle attività economiche del settore terziario. Ciò detto, l'Amministrazione Comunale è perfettamente consapevole del problema e non si sottrae alle critiche. Ma coglie questa occasione per rendere note le cause che hanno determinato l'attuale problematicità e il piano di riorganizzazione del servizio che è stato messo a punto.

Non tanto per la soluzione delle contingenze attuali ma per strutturare in maniera organica la pulizia della città per il futuro. Occorre però sgomberare il campo da pregiudizi, pretestuosità, strumentalizzazioni e facili luoghi comuni:

1. La causa principale è la mancanza di organico e l'obsolescanza dei mezzi di spazzatura stradale a cui si aggiungono le ben note difficoltà di bilancio che stanno richiedendo uno sforzo di razionalizzazione ed ottimizzazione delle spese a fronte di un quadro economico in via di risanamento;
2. La pulizia del centro storico è organizzata in due tipi di servizio:
- la Raccolta Differenziata con il sistema del "Porta a Porta" spinto che sta dando risultati molto soddisfacenti in termini di percentuali ma che richiedono ancora una riduzione degli sforzi dei cittadini a fronte di una maggiore razionalizzazione dei servizi, anche in vista di una estensione del servizio all'intero territorio comunale su cui l'Amministrazione Comunale sta lavorando già da alcuni mesi;
- lo Spazzamento, che è oggetto di razionalizzazione ai fini di una diversa organizzazione in grado di raggiungere obiettivi di maggiore efficienza ricorrendo all'impiego di più addetti e nuove attrezzature. In questo senso l'Amministrazione Comunale ha fatto uno sforzo importante nel recupero di alcune risorse finanziarie utili allo scopo.
- il Sistema dei contenitori sparsi per le vie e le piazze della città sarà rinforzato entro la fine di settembre completando l'iter della procedura di acquisto avviata all'inizio dell'estate, allo scopo di raccogliere di piccole dimensioni.

3. A fronte del grande sforzo che sta portando avanti la grande maggioranza dei cittadini si notano, tuttavia, comportamenti poco civili da parte di alcuni cittadini e utenze commerciali, il cui risultato è però quello di dequalificare o squalificare l'immagine della città che, dopotutto, è un bene comune dal punto di vista del patrimonio artistico ed economico. A tali soggetti l'Amministrazione Comunale ha inviato lettere di richiamo a cui seguiranno i controlli e le sanzioni previste dalla vigente normativa. Il tutto a dimostrazione del continuo controllo che gli uffici comunali effettuano sul servizio".

"In conclusione - dice l'Assessore Margottini - chiediamo alla gente un comportamento civile al fine di rendere loro un servizio più attento ed efficiente. Perché la qualità dei servizi e della vita quotidiana dipende da un insieme di fattori, in cui ognuno di noi ha una quota di responsabilità e corresponsabilità".

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 ottobre

Poker dell'Orvietana sul campo del Lama

Blocco Studentesco, sit-in contro "l'ostruzionismo della dirigenza al liceo Gualterio"

Unitus, via al Master "Crisis" su investigazioni e sicurezza

Gitana

Orvieto FC: vincono le ragazze del calcio a 5, sconfitta la prima squadra

Gnagnarini: "Auspico che Palazzo dei Sette torni ad ospitare i sette saggi"

Parcheggi in Piazza Duomo negati alle famiglie dei cresimandi di Fabro. Olimpieri (IeT): "Perchè?"

Un'autoambulanza per i cittadini. "La Locomotiva" chiede il supporto delle associazioni

Donato un servizio di ceramiche all'istituto alberghiero di Amatrice

"Metti via quel cellulare", a casa Cazzullo un confronto tra generazioni

Tornano "I Giorni dell'Olio Nuovo". Anteprima, "I segreti dell'ulivo. Dalla coltivazione alla raccolta"

"Rifiuti tossici, le dichiarazioni del sindaco Germani non bastano"

Vetrya Orvieto Basket di autorità sull'Atomika

Tutti in piazza a San Vito per festeggiare le cento primavere di Cesarina

Rafael Varela realizza un quadro per i trenta anni dell'Associazione "Piero Taruffi"

Interregionale Gpg di Scherma ad Ariccia. Vince Rocchigiani, terze Tognarini e Urbani

Fine settimana a tutto rugby per l'Orvietana

A Foligno i pensionati della Cisl puntano sul territorio e sulla formazione

"Chi legge naviga meglio". Anche un omaggio ad Anna Marchesini per "Libriamoci"

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 17

Premio Vetrya per la migliore tesi di laurea sulle applicazioni di intelligenza artificiale nell'industria 4.0

Confagricoltura rinnova le cariche, Giuseppe Malvetani confermato presidente

Progetto EVA+, attivo il distributore di elettricità per la ricarica veloce dei veicoli

Le akebie di Bianca

Juniores regionale di calcio a 5, reso noto il calendario

Regione Toscana e 13 Comuni firmano il protocollo d'intesa per il rilancio dell'Amiata