ambiente

Terzo calanco. Belcapo sfida Leoni: "Sottoscriva la mozione favorevole alla procedura avviata dalla Soprintendenza"

domenica 22 maggio 2011
Terzo calanco. Belcapo sfida Leoni: "Sottoscriva la mozione favorevole alla procedura avviata dalla Soprintendenza"

La consigliera Donatella Belcapo, sollecitata da un articolo di Pier Luigi Leoni su Orvietosi.it ad adoperarsi, quale Presidente della Commissione di Controllo e Garanzia, perché si dia l'avvio a quella variante urbanistica per la tutela dei calanchi sollecitata dal Consiglio il 27 dicembre 2010, risponde al collega consigliere. Nella lettera aperta che riportiamo di seguito, la Belcapo spiega che tutto è bloccato, dentro le commissioni, previo rinnovo delle Presidenze dopo il cambio di maggioranza consiliare dal centro sinistra al centro destra. Manifesta anche l'opinione che, dopo quel passaggio, sia opportuno cambiare anche la Presidenza del Consiglio, attualmente affidata a Marco Frizza, uno dei responsabili del "salto della quaglia", e sfida lo stesso Leoni a sottoscrivere un ordine del giorno, da discutere nel Consiglio del 24 maggio, relativamente ad esprimere "parere favorevole alla dichiarazione di interesse culturale di cui alla procedura avviata dalla Soprintendenza per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Umbria, limitatamente al 3° calanco e con estensione alle formazioni argillose poste in Comune di Orvieto sino al confine con il Comune di Ficulle".
Di seguito la lettera e la mozione.

_______________________________

Gentile collega Leoni,

leggo con attenzione il tuo corsivo inerente la vicenda discarica/calanchi e mi sento di condividerlo, specie dove non manchi di criticare l'inoperosità della Giunta rispetto all'atto di indirizzo sulla tutela dei calanchi che abbiamo votato lo scorso dicembre.
Solleciti anche la mia persona, nelle sue funzioni di Presidente della Commissione di Controllo e Garanzia, anche se sai benissimo che i lavori sono stati paralizzati da una decisione del membro di maggioranza, messa a verbale, che subordina la prosecuzione delle attività al rinnovo delle Presidenze delle varie Commissioni Consiliari; queste ultime, effettivamente, dovrebbero a questo punto essere poste in capo a membri della maggioranza consiliare, come ho avuto modo di rappresentare all'interno del Gruppo cui appartengo.
Credo però che sarebbe parimenti opportuno procedere al rinnovo anche della Presidenza del Consiglio Comunale, in questo caso non tanto per fatti regolamentari, quanto per ragioni di trasparenza politica di fronte al "salto della quaglia" compiuto dal diretto interessato lo scorso mese di ottobre.
Non vorrei però dilungarmi sulle schermaglie che poco interessano alla gente, quanto entrare nel merito dell'argomento che sollevi.
Intendo allora raccogliere la "sfida" che mi lanci e ti invito pubblicamente a sottoscrivere, unitamente agli altri Consiglieri che lo condivideranno, l'ordine del giorno sotto riportato, chiedendoti inoltre di impegnarti per portarlo in discussione nella seduta del 24 maggio p.v.
Rimango in fiduciosa attesa.
Cordialmente
Donatella Belcapo

ORDINE DEL GIORNO

Il Consiglio Comunale di Orvieto

Richiamata la propria deliberazione n° 140 del 27 dicembre 2010, votata all'unanimità, avente ad oggetto ATTO DI INDIRIZZO PER L'ADEGUAMENTO DEL PIANO REGOLATORE GENERALE ALL'ESIGENZA DI TUTELARE I CALANCHI E DELIMITARE L'AREA DA DESTINARE A IMPIANTI D'AVANGUARDIA PER IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI - APPROVAZIONE;

Considerato che l'atto suddetto impegnava tra l'altro la Giunta a "verificare la possibilità, auspicabilmente previo accordo col Comune di Ficulle, di avviare un procedimento finalizzato alla realizzazione di una variante del Piano Regolatore Generale/Parte strutturale diretta alla conservazione attiva dei calanchi mediante la loro salvaguardia e messa in valore, conforme ai criteri indicati nella premessa ed altri che i due Comuni interessati dovessero concordare, nonché alla ridefinizione della zona destinata a impianti d'avanguardia per lo smaltimento dei rifiuti";

Evidenziato che nel frattempo il Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici dell'Umbria - con nota n° 6236 del 11.3.2011 acquisita agli atti del Comune di Orvieto con protocollo n° 9548 del 15.3.2011, ha comunicato, ai sensi del D.Lgs. 42/2004 (Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio), l'avvio del procedimento di dichiarazione di interesse culturale delle aree calanchive in loc. Le Crete del Comune di Orvieto;

Atteso che la comunicazione ministeriale sopra citata stabilisce in gg 80 dal suo ricevimento il termine per la presentazione di eventuali osservazioni e memorie;

Ritenuto opportuno formulare alcune osservazioni in merito alla iniziativa della Soprintendenza sopra richiamata, al fine di dare concreta attuazione agli indirizzi contenuti nella deliberazione n° 140/2010 sopra richiamata;

Richiamati infine:
il redigendo piano paesistico dell'Umbria, preadottato con DGR 1370 del 5.10.2009, in cui si prevede di "promuovere la salvaguardia e la messa a valore dei paesaggi collinari calanchivi tra Orvieto e Ficulle";
il vigente PTCP della Provincia di Terni (vedi allegato relativo ai subsistemi), in cui si individuano proprio le "Colline argillose di Fabro - Allerona - Ficulle" (Unità di Paesaggio con codice 4Ce) come "episodio di grande rilevanza" dal punto di vista paesistico e geomorfologico (Aspetto geomorfologico) con "profili caratteristici e tormentati di grande valore paesaggistico" (Aspetto uso del suolo);

ESPRIME

Parere favorevole alla dichiarazione di interesse culturale di cui alla procedura avviata dalla Soprintendenza per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Umbria sopra indicata, limitatamente al 3° calanco e con estensione alle formazioni argillose poste in Comune di Orvieto sino al confine con il Comune di Ficulle;

Auspica inoltre che analoga iniziativa possa essere ulteriormente estesa, anche per le altre finalità contemplate dal D.Lgs. 42/2004, all'intero sistema calanchivo che interessa anche i Comuni di Allerona, Fabro e Ficulle, previa intesa o su iniziativa dei Comuni stessi interessati.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte