ambiente

Diserbanti stradali. La Provincia utilizza Klaro Ultra, prodotto non nocivo che non penetra nel terreno

mercoledì 20 aprile 2011

La Provincia di Terni ha deciso di utilizzare il Klaro Ultra, un disseccante ad accesso libero (senza cioè il requisito del possesso del patentino per l'acquisto che caratterizza invece i prodotti nocivi, tossici o molto tossici), per la manutenzione del verde lungo alcuni tratti delle rete viaria di propria competenza.

Il disseccante viene usato solo in prossimità di barriere di sicurezza, muriccioli o altri punti dove è difficoltoso arrivare con i decespugliatori. Tale misura è finalizzata ad aumentare i livelli di sicurezza per i cantonieri, evitando loro di operare in condizioni di precarietà.

Il prodotto utilizzato dalla Provincia, e simile a quelli cui fanno ricorso da tempo anche altri enti pubblici, non risulta pericoloso per l'ambiente, limitandosi ad agire sul fogliame senza penetrare nel terreno. La sua azione è infatti quella di entrare gradualmente nei processi vitali delle vegetazione comportandone un'essiccazione prima delle foglie e poi delle radici, ma senza agire sul terreno circostante. La percentuale di utilizzo va da un minimo del 5 ad un massimo del 10% rispetto al verde da trattare, il resto viene sottoposto a manutenzione ordinaria con macchine operatrici e decespugliatori. L'impiego del prodotto ha inoltre l'obiettivo di ridurre i costi di gestione del servizio, diminuendo o azzerando il ricorso agli incarichi esterni per le manutenzioni ordinarie.

Commenta su Facebook