ambiente

Allarme cinipide. Il consigliere Cerquaglia chiede interventi per salvare i castagneti della Provincia

sabato 19 marzo 2011
Allarme cinipide. Il consigliere Cerquaglia chiede interventi per salvare i castagneti della Provincia

"Salvare i castagneti di Avigliano Umbro, Montecchio, Baschi e Guardea dall'attacco del cinipide". A chiederlo è Zefferino Cerquaglia (Psi) che in una interpellanza chiede alla Provincia di attivarsi verso la Regione e il ministero dell'Agricoltura per "concretizzare un progetto di cura e bonifica di questi boschi di castagno affinché possano essere conservate e potenziate una attività economica ed una cultura secolare ora a rischio di scomparire dal nostro territorio.

"Il castagno, - dice Cerquaglia, - costituisce una risorsa e una caratteristica rilevanti dell'area territoriale del versante nord - est della catena dei Monti Amerini, per questi territori ha rappresentato un bene primario per molti secoli ed oggi costituisce appuntamento economico nelle sagre del mese di ottobre.

Tale risorsa è ora attaccata da una malattia, il cinipide del Castagno, che sta depauperando queste colture e rischia di far scomparire questa secolare presenza e con essa le attività economiche legate al frutto del castagno e alla fiorente lavorazione del legno destinato alle costruzioni rustiche e agli arredamenti di pregio e ora solo in parte per l'enologia".

Commenta su Facebook