ambiente

Avviato l'iter partecipativo per definire il Quadro Strategico di Valorizzazione del centro storico

giovedì 22 aprile 2010

Venerdì 16 aprile scorso, presso l'ufficio urbanistica del Comune di Orvieto, si è svolto il primo incontro partecipativo programmato per la definizione del Q.S.V. / Quadro Strategico di Valorizzazione del centro storico a cui hanno partecipato i rappresentanti di Confcommercio, Confesercenti, Assocommercio.
Tutte la associazioni invitate sono state rappresentate al tavolo di concertazione coordinato dal city manager Arch. Rocco Olivadese unitamente all'Assessore all'Urbanistica Antonio Barberani e all'Assessore al Turismo Marco Sciarra.

Si tratta del primo di una serie di incontri mirati alla preparazione dello strumento urbanistico previsto dalla legge regionale 12/2008 per la valorizzazione dei centri storici che affida al Comune il ruolo di promuovere e governare i processi di rivitalizzazione economica e sociale e di riqualificazione edilizia, infrastrutturale e urbana. Nel corso dell'incontro l'Amministrazione ha comunicato la recente costituzione della struttura organizzativa per il QSV e le azioni che ha già intrapreso per il raggiungimento degli obiettivi di ridensificazione del centro storico ed il miglioramento della qualità della vita. Per favorire gli interventi nel centro storico, è stato inoltre affrontato il tema della costruzione di alcuni prodotti finanziari.

E' stato infine affrontato il tema del centro commerciale naturale, inteso come sistema di esercizi coordinati e integrati fra loro da una politica comune di sviluppo e di promozione del territorio, una rete commerciale fatta da attività collocate su una stessa area, caratterizzato da una "Rete distributiva" in grado, non solo di far progredire le imprese commerciali di minori dimensioni e di offrire alla clientela beni e servizi di qualità, ma anche e soprattutto di salvaguardare l'identità storico-culturale della città, recuperando così valori e abitudini che rischiano di perdersi. A breve saranno convocate tutte le altre associazioni di categoria.
"L'obiettivo - si afferma dal Comune - è che dai tavoli di concertazione emergano delle proposte concrete al fine di costruire il Quadro Strategico di Valorizzazione del Comune di Orvieto, partecipato e condiviso".

Commenta su Facebook