ambiente

Musica live in città. In via di approvazione l'atteso Regolamento

giovedì 18 marzo 2010
Musica live in città. In via di approvazione l'atteso Regolamento

Sembra essere in via di definizione il regolamento tanto atteso sulla disciplina degli intrattenimenti musicali in città. A tal riguardo si è svolto ieri in Comune tra l'Assessore al Turismo e Commercio, Marco Sciarra e i rappresentanti delle associazioni di categoria, delle principali associazioni dei consumatori, il comitato cittadino antirumore, il quinto degli incontri di concertazione sul nuovo regolamento relativo agli allietamenti ed intrattenimenti musicali. L'iter partecipativo è iniziato il 15 gennaio scorso con la presentazione della bozza regolamentare, successivamente si è proceduto raccordando questa disciplina con gli altri regolamenti esistenti in materia di suolo pubblico, orari degli esercizi e pubblica sicurezza a cui hanno partecipato anche i rappresentanti delle Forze dell'Ordine della città. Su richiesta delle associazioni di categoria, inoltre, sono stati sentiti in un apposito incontro anche i titolari dei pubblici esercizi che attualmente svolgono attività di piccolo intrattenimento.

Il regolamento verrà sottoposto all'approvazione della Giunta e poi del Consiglio comunale per l'approvazione definitiva nella prossima riunione. In mondo analogo, si sta lavorando anche al licenziamento del nuovo regolamento per il suolo pubblico. Il regolamento distingue tra le attività di allietamento ed intrattenimento. Il primo è costituito da quei piccoli eventi musicali o di altra forma di spettacolo che sono di complemento all'attività di somministrazione di un pubblico esercizio (es.: piano bar, musica di sottofondo durante la consumazione), ovvero tutto quello che non si configura come attrazione principale mediante pagamento di biglietto, particolare pubblicità o aumento delle consumazioni per quell'evento. L'intrattenimento invece è competenza e pertinenza dei locali adibiti a pubblico spettacolo.

Sulla base di ciò, quindi, la gran parte di quello che avviene nel centro storico è allietamento ed sarà possibile sempre all'interno dei pubblici esercizi negli orari di apertura previa certificazione di valutazione di impatto acustico. All'aperto, invece, sarà possibile nel periodo estivo secondo un numero massimo di giornate mensili e secondo una turnazione in ogni singola area della città."I vari incontri - dice l'Assessore al Commercio e Turismo Marco Sciarra - sono stati molto utili perché hanno dato agli operatori la consapevolezza dei propri doveri, dei limiti e degli strumenti di tutela. Inoltre, hanno impegnato tutte le istituzioni intervenute per un impegno condiviso nella direzione della qualità della vita e della convivenza civile".

"Il regolamento sugli allietamenti ed intrattenimenti musicali - aggiunge - è particolarmente chiaro ed il risultato assolutamente positivo della riunione di ieri ha visto una larga intesa tra tutte le parti portatrici di interesse. Il regolamento da la possibilità ai singoli esercenti di organizzarsi per contribuire alla vitalità cittadina anche nelle ore serali. Al tempo stesso, la presenza di regole esplicite è di assoluta tutela sia per i cittadini residenti, sia per la clientela dei locali, sia per gli stessei esercenti che hanno finalmente degli linee guida a cui attenersi". "La soddisfazione - prosegue - deriva anche dal fatto che questo regolamento è il primo di una serie di risultati che ci hanno visto impegnati sin dagli inizi dell'autunno scorso sui vari tavoli interdisciplinari per il problema della cosiddetta ‘movida' serale. Frattanto è iniziata la concertazione sulle norme per l'occupazione del suolo pubblico e il Sindaco ha già effettuato una prima riunione sugli orari dei pubblici esercizi anche per l'adeguamento alle nuove normative nazionali e regionali in materia di commercio. Comincia quindi a definirsi un puzzle di regole che, almeno nell'intento dell'Amministrazione comunale, tende a creare un giusto equilibrio fra richieste ed esigenze parimenti legittime fra chi svolge attività di impresa, chi è residente e chi frequenta la città". "Speriamo di contribuire positivamente ad una nuova identità di Orvieto - conclude l'Assessore - che non sia totalmente né città del silenzio, né città del baccano. Il lavoro della commissione di concertazione non si esaurisce con il consenso al regolamento, ma c'è già l'impegno dell'Amministrazione a rivedersi a stagione avanzata per controllarne gli effetti".

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%